Roma 1–2 Milan: Giroud e Leao sbancano all’olimpico

ROMA MILAN 1 SETTEMBRE 2023(ASI) Roma -  Settembre si apre con l’anticipo della terza giornata di campionato tra Roma e Milan, una sfida delicata in un Olimpico strapieno con 62.000 spettatori, che ha visto la vittoria dei rossoneri per 2-0 prima su rigore di Giroud e poi con un goal meraviglioso di Leao che riceve un cross di Calabria dalla destra e in caduta riesce a rovesciare mettendo a ko Rui Patricio e la Roma di Josè Mourinho.

Tanta attesa in casa giallorossa per la prima presenza di Romelu Lukaku che è arrivato a Ciampino lo scorso martedì, la prestazione però non ha ancora convinto insieme a quella della squadra che paga i tanti errori in difesa.

Ottimo primo tempo invece del Milan, che chiude in vantaggio con un gol di Giroud su rigore. I rossoneri avrebbero meritato molto di più di un semplice gol: prima Rui Patricio salva su Pulisic, poi diverse occasioni dei rossoneri non si concretizzano ma il Milan gestisce un ritmo positivo che mette in seria difficoltà i giallorossi.

Il secondo tempo, si apre con goal meraviglioso di Leao già dopo 3 minuti dal fischio di Rapuano, infatti la Roma va nuovamente sotto subendo un cross di Calabria dalla destra, dove Leao è abile a rovesciare con la palla che entra in porta dopo aver toccato il palo.

La partita è a trazione rossonera anche nel secondo tempo nonostante una Roma più motivata.

Dopo il raddoppio è comunque sempre il milan ad essere più pericoloso con un’altra occasione partita da Theo che serve Leao, appoggio per Loftus-Cheek che calcia ma il tiro viene deviato in corner.

Al 61’ arriva l’espulsione di Tomori che tra l’altro salterà il derby contro l’Inter. Gravissima ingenuità del centrale rossonero che entra nettamente in ritardo su Belotti. Doppio giallo e rosso per lui. Milan in 10.

Al 72’ ci prova la Roma con il nuovo acquisto giallorosso Lukaku, la conclusione finisce alta sopra la traversa.

La Roma prende coraggio e ci riprova al 78’ con Pellegrini ma Maignan blocca senza problemi.

Il Milan subisce il gol della bandiera nel primo dei sei minuti di recupero concessi con un gol di Spinazzola che punta Reijnders e tenta il tiro. Decisiva la deviazione che sorprende Maignan. Non succede però più nulla e la partita termina 1-2 per i rossoneri.

Il Milan sempre più in testa alla classifica aspetta i campioni d’Italia del Napoli e i cugini dell’inter, ma una cosa è certa oggi i rossoneri hanno vinto e convito!

 

IL TABELLINO:

ROMA (3-5-2): Rui Patrício; Mancini, Smalling, Llorente; Çelik, Cristante, Paredes, Aouar, Zalewski; El Shaarawy, Belotti. A disp.: Boer, Svilar; Karsdorp, Kristensen, N'Dicka, Spinazzola; Bove, Pagano, Pellegrini, Pisilli; Lukaku. All.: Mourinho.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Hernández; Loftus-Cheek, Krunić, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leão. A disp.: Sportiello, Mirante; Florenzi, Kalulu, Kjær, Pellegrino; Adli, Musah, Pobega, Romero; Chukwueze, Okafor. All.: Pioli.

Arbitro: Rapuano di Rimini.

 

Edoardo Desiderio – Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Giorgia Meloni alla convention di Vox: una visione per una nuova Europa

(ASI) Madrid ha ospitato "Europa Viva 24", una convention che ha radunato i rappresentanti dell'ultradestra europea, tra cui membri di gruppi conservatori (Ecr) e di Identità e Democrazia. L'evento, organizzato da ...

Perché non abbiamo capito nulla delle elezioni europee

(ASI) Padova -  Quello che la maggior parte della popolazione sa, è che nell’Unione Europea si svolgeranno dal 06 al 09 giugno le elezioni per il rinnovo del Parlamento. Il resto, ...

Ramona Castellino e Carla Peroni(Ancora Italia Roma): Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario

(ASI) "La Sezione romana di Ancora Italia rilancia il comunicato del nazionale:" Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario!

Il servilismo volontario

(ASI) «Gli uomini coraggiosi per conquistare il bene che desiderano non temono di affrontare il pericolo; la gente intraprendente non rifiuta la fatica. Invece gli uomini deboli e pressoché storditi ...

Amministrative di Gubbio: il sondaggio Winpoll di oggi dà al secondo posto Rocco Girlanda e vincente al ballottaggio contro la candidata delle sinistre

(ASI)  Manca poco alle elezioni amministrative a Gubbio. L’ultimo sondaggio realizzato da WinPoll registra una salita tra alcuni candidati del centrodestra come l'ex parlementare Rocco Girlanda ...

Chicco Forti. Filini,Rizzetto,Tozzi,Calovini,de Bertoldi (Fdi) il ritorno in Italia successo diplomatico Governo Meloni

(ASI) Dopo 25 anni vissuti in prigione negli USA, a causa di una complessa vicenda giudiziaria, Chicco Forti, ritorna in Italia per scontare la pena nel nostro Paese.

Giornata Api: Coldiretti, SOS Invasione miele dall’estero, +23% nel 2024

Alveare Italia in difficoltà anche per le anomalie climatiche, ma la direttiva breakfast porterà più trasparenza (ASI) "Nel 2024 sono aumentate del 23% le importazioni di miele straniero, mentre le anomalie climatiche, ...

FNC UGL Comunicazioni Catania al sit-in contro la privatizzazione di Poste Italiane

(ASI) La FNC UGL Comunicazioni di Catania ha partecipato oggi, di fronte la Prefettura di Palermo, al sit-in per esprimere il proprio dissenso verso la seconda tranche di privatizzazione ...

Congiuntura, Confindustria: Economia italiana in crescita, ma velocità diverse: bene i servizi, turismo record, male l'industria.

(ASI) Economia italiana in crescita, ma a velocità diverse: turismo record, bene servizi ed export netto, male l’industria. Aumenta ancora il lavoro, ma salgono anche le ore autorizzate ...

Pace, Ricci (PD): "Condivido l'Appello di Trieste del mondo cattolico. Ci impegna alla costruzione della pace, che passa dai territori"

(ASI) Roma - "Ho letto negli scorsi giorni l'appello sul tema della pace che numerose associazioni e sigle cattoliche hanno lanciato e rivolto da un lato per suscitare un doveroso ...