La "Buona Scuola", novità e dubbi

(ASI) Il premier Renzi si prepara a varare una maxi rivoluzione. Già con il ministro Gelmini era stata avviata una riforma della scuola, anche se, per i nuovi promotori, è la prima volta che un premier se ne occupa da un punto di vista non unicamente economico.

Filo conduttore di ogni governo, comunque, la promessa di dare un posto di lavoro a tutte quelle persone che si sono preparate una intera vita ad insegnare.
Dopo un lungo itinerario tra le aule della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Decreto "Buona Scuola" si prepara ad essere votato in Parlamento, il 14 maggio 2015.
Cardine della riforma, dal punto di vista organizzativo e gestionale, la nuova figura del preside. Il capo della scuola, secondo Renzi, è finito col diventare un passacarte. Il capo del Consiglio dei Ministri lo vuole trasformare in manager, in un leader, in grado di governare la sua scuola col taglio della multinazionale. Ma non sarà solo in questo arduo compito. Il collegio dei docenti ed il consiglio d'istituto sono lì pronti ad aiutarlo. Ma non sono chiari i compiti che la riforma ha riservato a questi organi. Con la figura del preside rafforzata non si comprende quali poteri possano avere i due istituti collegiali. Basti pensare che il Consiglio d'Istituto, cui il decreto del 1994 riservava ampi poteri, è stato completamente esautorato dalla prassi delle scuole.
Comunque, all'orizzonte, si stagliano diverse novità. Concorsone da centomila posti, riservato agli abilitati. Il preside potrà scegliere direttamente i docenti da un apposito elenco di insegnanti qualificati. La creazione di un fondo speciale di cinquanta milioni di euro da distribuire proporzionalmente sul territorio e per le scuole in zone svantaggiate. Le paritarie avranno diritto alla detrazione fiscale di cui beneficeranno i genitori degli scolari frequentanti. È prevista anche l'assorbimento dei seimila e cinquecento idonei ma non vincitori dell'ultimo concorso che entreranno in servizio a partire dal settembre 2016. Anno, questo, che segnerà l'inizio dei concorsi su base regionale.


Ilaria Delicati - Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Inchiesta Perugia, PD: "Da Melillo e Cantone contributo di rigore e chiarezza"

(ASI) "La richiesta di urgente audizione a Commissione  Antimafia, Copasir e CSM da parte del Procuratore Nazionale Antimafia Melillo e del Procuratore di Perugia Cantone va accolta subito. Per ...

Ternana-Parma 1-3, i Ducali escono vittoriosi dal “Liberati”

(ASI) TERNI – Dopo la bella vittoria sul campo del Palermo, la Ternana affronta al “Liberati” il Parma capolista. I rossoverdi di Breda devono cercare di dare continuità di risultati mentre ...

"Quo Vadis Italia", conferenza de La Rete dei Patrioti sul futuro della nazione con Valerio Arenare e Giustino D'Uva.

(ASI) "Si è tenuta sabato 2 marzo la conferenza organizzata dai movimenti aderenti a La Rete dei Patrioti, dal titolo "Quo vadis Italia". Una panoramica della situazione socio-politica nazionale, con uno sguardo ...

Avv. Trisciuoglio: Assumo la difesa del 18enne accusato di tentato omicidio per i fatti avvenuti il 7 gennaio a Savona ed estradato dalla Spagna in Italia.

(ASI)"Le incongruenze e la contraddittorietà delle prove a supporto del provvedimento custodiale in carcere ci permettono di confidare nella richiesta di scarcerazione che sarà avanzata a breve. Un ...

Campi Flegrei, Caso (M5S): “Accelerare con verifiche degli edificI”

(ASI) “La scossa di stamattina, di magnitudo 3.4 ha generato paura tra i cittadini che, nelle aree vicino all'epicentro, al confine tra Pozzuoli e Napoli, sono scese in strada. Non bisogna ...

Difesa: nave Duilio abbatte drone nel Mar Rosso

(ASI) Roma -  Nel pomeriggio di oggi, in attuazione del principio di auto difesa, Nave Duilio ha abbattuto un drone nel Mar Rosso. Il drone, dalle caratteristiche analoghe a ...

Immigrazione. Tubetti (FdI): Operazione alto impatto ha stroncato traffico di esseri umani

(ASI) "Occorre rivolgere un vivo ringraziamento agli uomini e alle donne in divisa, pilastri di uno Stato giusto, per aver portato a termine con successo l’operazione ad alto impatto ...

Dossieraggio: Iezzi (Lega), Lega attenzionata abusivamente, pronti a tutelarci in sedi opportune

(ASI) Roma  - “Sconcertanti dettagli dall’inchiesta sui dossieraggi, con la Lega attenzionata abusivamente. Contro Matteo Salvini e i leghisti la macchina del fango non si ferma mai, per ...

Google in tribunale: media europei rivendicano danni da 2,1 miliardi di euro per pratiche anticoncorrenziali

(ASI) Bruxelles - In una mossa audace che sottolinea la battaglia sempre più intensa tra conglomerati mediatici e giganti tecnologici, Google di Alphabet si trova coinvolta in una causa da 2,1 ...

La mille proroghe ed il rientro in bonis dei contribuenti. Il punto dell'economista Gianni Lepre

La mille proroghe ed il rientro in bonis dei contribuenti. Il punto dell'economista Gianni Lepre