Copagri: Elezioni, l’agricoltura e il paese chiedono e meritano stabilità e una iniezione di liquidità

Intervento del presidente della Copagri Franco Verrascina al “Glocal Economic Forum Italia al voto! Restart Italia”

(ASI)  Roma,  - “Dall’imminente appuntamento con la tornata elettorale ci aspettiamo che venga restituita al Paese la stabilità che merita e della quale necessitano i lavoratori di tutti i comparti produttivi, e in particolar modo i produttori agricoli, che hanno sempre più bisogno di ossigeno per poter programmare il futuro di un settore che è indissolubilmente legato ai cicli della natura e che non può quindi permettersi il lusso di aspettare i tempi della politica”. Lo ha sottolineato il presidente della Copagri Franco Verrascina intervenendo ai lavori del “Glocal Economic Forum Italia al voto! Restart Italia”, promosso per raccogliere le proposte e le istanze degli attori della vita economica, accademica, sociale e produttiva del Paese e dare un contributo al governo che verrà.

 

“Insieme alla stabilità, la priorità per il Primario è quella di una vera e propria iniezione di liquidità, che possa andare a sostenere concretamente le migliaia di aziende in debito di ossigeno; pensiamo, ad esempio, a misure che possano favorire sempre di più l’accesso al credito e ai finanziamenti, ma anche a interventi che abbassino i costi di produzione e gli oneri di sistema, agendo quindi sui crediti d’imposta, sul taglio strutturale delle accise sui carburanti e sugli esoneri contribuitivi”, ha evidenziato il presidente.

 

“Si tratta di misure che la Copagri ha più volte richiesto e che nelle scorse settimane ha discusso direttamente con i maggiori rappresentanti dei principali partiti politici del Paese; istanze - ha proseguito Verrascina - che in molti casi sono state condivise e inserite come priorità all’interno dei programmi elettorali diffusi in vista dell’appuntamento di domenica”.

 

“L’agricoltura - ha aggiunto il presidente - è da tempo costretta a confrontarsi con problematiche ataviche che ne frenano lo sviluppo, sulle quali sono recentemente andate a innestarsi ulteriori criticità; i produttori agricoli, infatti, sono schiacciati da remunerazioni che non bastano nemmeno a coprire i costi di produzione, che sono in costante aumento da tempo, tanto da aver raggiunto livelli record, al pari del costo dell’energia”.

 

“Ci auguriamo, quindi, che la maggioranza che uscirà dalle urne sia solida e compatta e possa cominciare a lavorare nel più breve tempo possibile con l’obiettivo di rilanciare le legittime ambizioni di crescita del Paese, restituendo all’agricoltura la centralità che merita, in una situazione nella quale ancora oggi, purtroppo, ci si ricorda dell’importanza del Primario solo in momenti di particolare criticità”, ha concluso Verrascina.

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Elezioni, Jonghi Lavarini: cresce l'astensionismo. L'elettorato premia la Meloni, crolla la Lega, tiene Forza Italia e il PD va all'opposizione

(ASI) Si sono svolte le elezioni politiche il 25 settembre. Crescono ancora sia l'astensionismo, quindi la sfiducia degli italiani nel sistema, che la volatilità del restante elettorato che, ad ogni elezione, ...

The rose Trilogy – La trilogia delle rose di Maria Tedeschi

(ASI) Castellammare di Stabia (Na) – Dopo il grande successo de La rosa gialla, opera in versione audible, The Rose Trilogy – La Trilogia delle rose, è l’ultima fatica letteraria di ...

Cina, Russia e gli altri. Politica estera rischia ulteriore deriva ma governo dovrà fare conti con realtà

(ASI) Con il trionfo di Fratelli d'Italia e della sua leader Giorgia Meloni alle ultime elezioni politiche italiane, il Belpaese vira decisamente verso destra. Il 26% raccolto dalla formazione di ispirazione ...

Elezioni, gli elettori bocciano il fronte del dissenso diviso. Unito con il 3,85% sarebbe entrato in Parlamento

(ASI) Il fronte del dissenso, che era stato molto unito nelle grandi manifestazioni di piazza durante il periodo della contestazione popolare contro l’obbligo vaccinale e la politica del governo ...

Cuzzupi (UGL): Risultati elettorali, e adesso si lavori per costruire il futuro

(ASI) “Adesso è il momento di costruire il futuro. Questa deve essere la parola d’ordine del Parlamento che scaturirà da questa tornata elettorale. I risultati non lasciano ombra di dubbi: ...

 Mario Adinolfi: Il nostro percorso continua

(ASI) Anche questa è fatta. A chi profetizzava “zero voti” rispondiamo ringraziando le decine di migliaia di italiani che ci hanno scelto tra tutti, nella difficoltà di una presenza a macchia ...

Sanità, De Palma Nursing Up: con i rincari energetici, gli infermieri italiani rischiano di trovarsi coinvolti nel disastro  sociale e di diventare nuovi poveri. 

(ASI) Roma - «Mesi fa, quando ancora le contingenze economico-finanziarie del nostro Paese, seppur gravi, non erano arrivate a toccare lo stato di emergenza attuale, il nostro sindacato fu il ...

Elezioni, Mannello: Astensionismo, primo partito

(ASI) "Ho vinto io, assertore convinto dell’astensionismo" scrivevo già nel 2015, in occasione delle elezioni regionali.  Stamane, con il dato ufficiale del 36% di cittadini italiani che hanno scelto, legittimamente, ...

Politiche, Tavernise (M5S): "Movimento prima forza politica in Calabria anche grazie al lavoro in Regione"

(ASI) Corigigliano Rossano (Cosenza) – "C'è un dato politico chiaro in Calabria: il M5S è la prima forza politica della regione. I seggi all'uninominale contesi nella provincia di Cosenza e ...

Wizz Air abbandona lo scalo aereo di Palermo, intervengono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl T.A.

(ASI) Aeroporto Falcone Borsellino: le Segreterie Regionali FILT CGIL, FIT CISL,  UILTRASPORTI e UGL Trasporto Aereo, a seguito della notizia della chiusura  da parte di Wizz Air della ...