tiboni tamponi(ASI) Il tribunale amministrativo di Vienna ha sentenziato che il test PCR non è idoneo per la diagnostica Covid 19. Quindi ha respinto indirettamente l'intera politica sui tamponi in Austria che si basa su questo test. Il tribunale austriaco dichiara quindi che il test PCR non è adatto alla diagnostica. I Motivi sono contenuti nella sentenza VGW-103/048/3227 / 2021-2 del Tribunale amministrativo di Vienna, 24 marzo 2021 (di cui alleghiamo copia*). L'isteria che viene alimentata in particolare dai governi austriaco e tedesco non è assolutamente giustificata. Il tribunale amministrativo di Vienna ha esaminato da vicino le basi della politica del governo federale austriaco e ha riscontrato che la definizione di malattia del ministro della Sanità, Anschober, è completamente sbagliata e infondata. Un passaggio di testo altrettanto importante nella sentenza mostra le dimensioni in cui la politica, ma anche i media mainstream, hanno disinformato il pubblico nell'ultimo anno: "Il servizio sanitario della città di Vienna utilizza le parole "numero di casi", "risultati dei test", "eventi del caso" e "numero di infezioni". Questa confusione di termini non rende giustizia a una valutazione scientifica della situazione epidemica. Per l'OMS il fattore decisivo è il numero di contagi / malati e non quelli risultati positivi o altri “numeri di caso”. La sentenza segue quindi le sentenze della Corte costituzionale, nonché quelle di un tribunale amministrativo italiano, dei tribunali distrettuali tedeschi o della famosa sentenza di una corte d'appello portoghese. Basti ricordare che il famoso scienziato medico John Ioannidis ha recentemente dimostrato in un nuovo studio che il tasso medio di mortalità per infezione è solo dello 0,15% in tutto il mondo, sebbene vi siano differenze locali significative. Fonte della notizia il sito austriaco tkp.at" Lo dichiara in una nota il Coordinatore Nazionale dell’Organizzazione Politica Italia nel Cuore (MIC).

 *Alleghiamo Sentenza Tribunale Vienna Tamponi PCR VGW-103/048/3227 / 2021-2 Sentenza_Tribunale_Vienna_Tamponi_PCR

 

**Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o di chi ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.