(ASI) Roma - "Preoccupante l'audizione del ministro Pisano alla Camera. Nessun dato, nessuna data: su banda ultralarga, voucher, rete unica, digitalizzazione della Pa l'Italia naviga a vista.

Pisano non è stata capace di fornire alcuna informazione precisa sull'utilizzo dei fondi del Recovery Fund limitandosi a leggere il piano presentato dal governo; non conosce la quota di Recovery Fund destinata alla digitalizzazione, ammettendolo letteralmente con un desolante 'sentiamo e leggiamo dai giornali'. Sulla rete unica, però, apprendiamo proprio dal ministro che nel governo se ne occupano un po' tutti senza particolari distinzioni. Un ministro che afferma inoltre pubblicamente che la rete sia detenuta solo da Tim e Open Fiber, dimenticando gli operatori privati e dell’fwa, dimostra di non sapere di cosa sta parlando. Risultato: il ministero dell’Innovazione avrebbe dovuto dare slancio all'azione dell’esecutivo verso il futuro, ma al momento è solo un ritorno al passato, senza competenze ben delineate e con una gestione confusionaria anche dell’ordinaria amministrazione". Così il deputato della Lega Massimiliano, componente della commissione Tlc della Camera e segretario della Vigilanza Rai.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.