itamar(ASI) Roma - “L'Associazione delle Donne Marocchine in Italia-ACMID e la Confederazione dei Marocchini in Italia sono pienamente partecipi del momento drammatico che sta attraversando il Paese a causa dell'emergenza Coronavirus.

ACMID e la Confederazione dei Marocchini in Italia, in particolare, esprimono tutta la loro solidarietà e vicinanza ai cittadini delle aree maggiormente colpite dal contagio. Nella convinzione che l'Italia e gli italiani riusciranno a emergere presto dalla crisi grazie alla forza, alle capacità e alla determinazione che li hanno sempre contraddistinti, ACMID e la Confederazione dei Marocchini in Italia assicurano il loro impegno concreto volto a contribuire alle molteplici esigenze legate all'attuale situazione sanitaria, in uno spirito di unità e collaborazione”. Ad affermarlo in una nota è Souad Sbai, Presidente di ACMID e Segretario Generale della Confederazione dei Marocchini in Italia, e Ahmed Ouagandar, Presidente della Confederazione dei Marocchini in Italia.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.