uritaxi(ASI) Firenze - «Il fatto che su un capitolo così importante per l’economia fiorentina, come l’aeroporto, sia il Tar che il Consiglio di Stato ravvedano vizi di legittimità procedurale, rappresenta – lo dichiara in una nota Claudio Giudici, presidente nazionale di Uritaxi, uno dei sindacati più rappresentativi della categoria dei tassisti – un severo giudizio sull’operato dei protagonisti. Infatti, dopo un decennio di proclami, adesso molto è da rifare.

Ma chi oggi esulta, seppur coerentemente con la “religione” del fondamentalismo ambientalista oggi dominante, che porta a sragionare invece che a prendersi cura del Creato - uomo incluso! -, dovrebbe spiegare come renderebbe allora più efficiente la mobilità di lunga percorrenza da e verso Firenze. Infatti, anche questa settimana, causa forte vento, molti voli sono stati dirottati verso altri aeroporti, ciò comportando un allungamento dei tragitti aerei, la messa in opera di pullman che altrimenti non ci sarebbero stati, la perdita di tempo prezioso per i passeggeri. Tutto questo, non è molto più inquinante?».

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.