Sanità,Congresso Amsi: "Al decreto sicurezza rispondiamo potenziando l' integrazione silenziosa, qualificata ,invisibile e non valorizzata"

 

Foad Aodi:80.000 professionisti della sanità di origine straniera in Italia uniti per il diritto alla salute degli italiani e degli stranieri insieme


AMSIMED(ASI) Roma - Si terrà il 1 dicembre a Roma, alla Clinica "Ars medica" di Via Ferrero di Cambiano, col patrocinio di Ordine dei Medici di Roma, movimento "Uniti per Unire", Unione Medica Euro mediterranea (UMEM) e BTL Italia, il Congresso annuale dell' AMSI, Associazione Medici d'origine Straniera in Italia: insieme al Corso d'aggiornamento AMSI in Neurotraumatologia ( trattamento medico, chirurgico e riabilitativo). Cui parteciperanno professionisti della sanità italiani e d'origine straniera: nel contesto del programma d' aggiornamento professionale e interdisciplinare dell' AMSI ( che al suo attivo ha, in 18 anni, l'organizzazione di piu' di 650 convegni). Con questo convegno, inoltre (accreditato ECM, col rilascio, a tutti i professionisti partecipanti, di 6 crediti formativi) , s'intensifica la collaborazione tra AMSI e Ordine dei Medici di Roma e Provincia, nel quadro della politica dell' AMSI di massima apertura anche alle altre professioni sanitarie e alla società civile nel suo complesso: interverranno, infatti, neurologi, neurochirurghi, fisiatri, radiologi, ortopedici, radiologi, fisioterapisti, podologi.

Risultati immagini per AMSI AGENZIA STAMPA ITALIA"Sin dall'inizio della sua attività - precisa il prof.Foad Aodi, medico fisiatra, fondatore e Presidente AMSI e Consigliere dell' OMCeO di Roma - l' AMSI ritiene che medicina e sanità sono i migliori argomenti per sviluppare veramente il dialogo interculturale e inter religioso e la difesa dei diritti umani. Al Convegno del 1 dicembre, così, presenteremo le ultime proposte dell' AMSI: che all' agenda delle professioni e della politica italiana ha messo recentemente i suoi progetti "Buona sanità Internazionale" e "Buona immigrazione", per lo sviluppo d' una vera cooperazione sanitaria internazionale. Siamo, infatti, fortemente preoccupati - prosegue Aodi - per un quadro internazionale in cui, da una parte, continuiamo a contare le morti di innocenti (nei vari conflitti o per fame o nel mare), la violenza contro donne e anziani, e la scomparsa - nel caos delle migrazioni irregolari - di migliaia di minorenni non accompagnati. Dall'altra, la mancanza di qualsiasi seria azione politica e diplomatica per prevenire tutto questo: con un preoccupante e gravissimo ritardo dell' Unione Europea, che ha lasciato l' italia da sola in questi anni di emergenza immigrazione, legata al continuo mutamento della geopolitica nei Paesi euro mediterranei e africani".

"Coi nostri due progetti - conclude il Presidente dell' AMSI - proponiamo, in sostanza, nuove politiche nazionali per l' immigrazione (che dev' essere sempre programmata coi vari Paesi di partenza), l' integrazione- termine che, oggi, sembra scomparso dal lessico della politica italiana - e la sicurezza di tutti, nel rispetto di diritti e doveri: ci sembra questa, da parte nostra, la migliore risposta al "Decreto sicurezza" del Governo. In Italia vivono e lavorano circa 80.000 professionisti della sanità (di cui circa 19.000 medici): senza negare la complessità dei problemi legati all' immigrazione, anzichè attribuire agli stranieri la responsabilità di tutto cerchiamo anche di valorizzare l' "integrazione silenziosa,invisibile e qualificata", quella che ogni giorno, in Italia, compiono queste migliaia di professionisti della sanità, determinanti nel funzionamento del SSN e di altri importanti servizi pubblici. E pensiamo, nella cooperazione internazionale, a realizzare adeguati progetti di sviluppo dei servizi sanitari nei nostri Paesi di origine: che permettano di formare e specializzare medici in loco per curare adeguatamente bambini e malati, limitando, al tempo stesso, l' "esodo" annuale, in quei Paesi, di medici italiani, e le migliaia di richieste da parte di malati che desiderano essere curati in Italia, tramite progetti umanitari".

amsi1 copy

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

MO: Provenzano (PD), Netanyahu si fermi, subito cessate il fuoco 

(ASI) "Ancora orrore dalla Striscia di Gaza. Ieri una strage di civili e bambini a Rafah. Immagini inaccettabili, tanto più a due giorni dalla pronuncia della Corte internazionale di Giustizia.

Presidente Giorgia Meloni e Presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan: ribaditi gli eccellenti rapporti bilaterali.

Creata joint venture MAESTRAL tra Fincantieri e l’emiratina EDGE Group (ASI) "Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il Presidente degli Emirati ...

MO: Laureti (PD), subito cessate il fuoco e riconoscimento stato Palestina 

(ASI) "Nel Sud di Gaza, a Rafah, un raid israeliano contro un campo di persone sfollate. L'ennesima strage di civili, in una comunità piegata, da mesi, dalla violenza militare e ...

Scuola: Murelli (Lega), con 'Agenda Nord' 220mln per pari opportunità formative

(ASI) Roma - "Grazie alla Lega e al lavoro del ministro Valditara davvero tutti gli studenti potranno ricevere le stesse opportunità formative. Con 'Agenda Nord' uno stanziamento complessivo di 220 milioni ...

 Confagricoltura. De Carlo (FdI) : “ Bene conferma Giansanti. Priorità condivise per un'agricoltura al centro della discussione politica”

(ASI) “Faccio le mia personali congratulazioni a Massimiliano Giansanti per la rielezione alla guida di Confagricoltura. Non posso che condividere le sue priorità: dialogo, innovazione e ricerca sono i filoni ...

Difesa, Crosetto. Considerazioni su Rafah fatte con mio omologo isreaeliano, primo dovere di qualsiasi collega di Paese amico

(ASI) Roma - "Nel corso di un mio intervento andato in onda questa mattina su 'Sky TG24 Live in' ho pronunciato delle frasi, peraltro da me già esplicitate in altre ...

Energia: il MASE approva il regolamento del Fondo Nazionale Reddito Energetico. Il Ministro Pichetto: “Importante per contrastare la povertà energetica”

(ASI) Roma - Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato il regolamento del Fondo Nazionale Reddito Energetico, che sostiene la realizzazione di impianti fotovoltaici domestici a servizio ...

Elezioni, Gasparri: FI in rilancio, sondaggi ci danno risposte positive

(ASI) "Oggi ho incontrato numerosi imprenditori del settore automotive, pulizie e servizi, e di molte altre realtà di un distretto laborioso che chiedono al governo centrale concretezza".

Bonessio (Alleanza Verdi-Sinistra): aree agricole lotto Valle Aniene non aggiudicato, per nuovo bando riavviare confronto con cittadinanza

(ASI) Roma  – "La non aggiudicazione del lotto Valle Aniene nell'ambito dell'iter per l'assegnazione delle terre agricole di Roma Capitale deve essere l'occasione per riavviare sin da ora un dialogo ...