×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Ciò che “rasta” del Bolscevismo italico
(ASI)Forlì. Lettere in Redazione - Sono andato alcuni giorni fa a vedere la mostra “Novecento” al San Domenico e vorrei fare i complimenti agli organizzatori di questo evento culturale non solo per l’allestimento, per il numero e l’alta qualità artistica degli oggetti esposti,ma anche per la cura dei particolari. Tuttavia questa iniziativa non è stata apprezzata da tutti.
Infatti ho trovato nella mia cassetta della posta un volantino di un gruppo di persone che, attaccando gli organizzatori, intende “contrastare con forza questa mostra perché attraverso questa vengono riproposti chiaramente gli intenti del fascismo”. Questa mostra non è in realtà un tentativo di restaurare un regime del passato, come vogliono affermare un gruppo di ragazzi coi capelli rasta, così me li hanno descritti mentre domenica distribuivano volantini nel loro “presidio antifascista” davanti al San Domenico. Sembra che i medesimi oltre a non aver molta dimestichezza col barbiere, non l’abbiano neppure con la cultura. Infatti per chi non lo sapesse, parlo abbastanza bene il russo e sono stato diverse volte a Mosca. Ho utilizzato come gran parte dei moscoviti la metro e sono pure sceso in una fermata “Arbatskaya” meravigliosa sia dal punto di vista artistico, sia da quello architettonico. Questa fermata, costruita all’inizio degli anni ’50 del XX secolo durante il regime staliniano, fu disegnata dal grande architetto, allineato col regime, Polyakov e si presenta con bassi pilastri squadrati ricoperti di splendido marmo rosso e con un alto soffitto a volte decorato con ornamenti e motivi floreali meravigliosi dal quale pendono lampadari bellissimi. Considerato che le mie idee politiche sono diverse dai rastamen di cui sopra, allora quando sono a Mosca, cosa dovrei organizzare un presidio anti – bolscevico davanti a queste bellissime opere artistiche celebrative del regime, invitando la gente a non guardarle e a non utilizzare la metro? Premesso che un tale presidio troverebbe favorevole accoglimento tra la gente e tra le stesse autorità, Putin in testa, non più bolscevico, quello che non troverebbe favorevole accoglimento è il disprezzo per queste opere d’arte di cui tutti i moscoviti ne vanno orgogliosi. Lo stesso Lenin, all’indomani della Rivoluzione d’Ottobre, disse che tutti gli edifici di valore storico ed artistico costruiti dagli zar andavano conservati! In aprile lessi un altro volantino dove si organizzava una “marcia antifascista” con lo scopo di denigrare l’architettura del Ventennio di viale della Stazione e con quello di attaccare il Sindaco Balzani che aveva (finalmente!) recuperato quegli edifici. A questo punto mi chiedo: dopo la mostra quello che resta, anzi quella  rasta del bolscevismo italico, connotato da un furore talebano verso tutto ciò che è di valore artistico ed architettonico creato in un’altra epoca e molto meno sensibile verso la cultura rispetto al bolscevismo russo, cosa farà? Vorrà distruggere il Palazzo delle Poste e la stazione FS? Con l’aeroporto ci sono già riusciti, ma non lo loro, i loro cuginetti…

Andrea Mantellini cons. Circoscrizione 1 - Forlì

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Lavoro. Speranzon (FdI): Presentata pdl per favorire staffetta generazionale nelle aziende

(ASI)“Nelle aziende dei servizi ambientali e del trasporto pubblico locale si registra da anni il bisogno di un ricambio generazionale. Ho presentato una proposta di legge al Senato per ...

Pratica di Mare, Gasparri: Berlusconi è stato vero pacifista

(ASI) "Il 28 maggio del 2002, a Pratica di Mare, il Presidente Berlusconi portò il presidente americano George Bush e quello russo Putin a firmare degli accordi tra la federazione russa e ...

Air Dolomiti, Sciopero di 24 ore dei piloti. Uiltrasporti: pronti ad azioni di lotta per tutta stagione estiva se inascoltati

(ASI) Roma - I piloti della compagnia aerea Air Dolomiti, di proprietà del gruppo Lufthansa, continuano con determinazione la loro protesta per ottenere, a oltre 10 anni dalla scadenza, il rinnovo ...

50 anni fa, nel corso di una manifestazione contro il terrorismo in Piazza della Loggia a Brescia, una bomba provocò la morte di 8 persone e ne ferì oltre cento.

(ASI) “Il 28 maggio 1974 costituisce una ferita profonda nella storia del Paese. La ferocia e la violenza dell’ignobile disegno eversivo colpirono vittime innocenti nel tentativo di minare le basi della ...

Giornata Nazionale di Confcommercio “Legalità, Ci Piace!”

Domani, alle ore 10.00, in Confcommercio con Sangalli, Valditara e Molteni. (ASI) Domani 29 maggio, alle ore 10.00 a Roma, nella sede della Confederazione, si svolgerà la Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci ...

Napoli grande polo culturale europeo

(ASI) Che Napoli sia la capitale geografica del Mediterraneo è assodato e universalmente riconosciuto, ma che la città di Parthenope possa assumere anche il ruolo di polo culturale europeo è un fatto ...

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

MO: Provenzano (PD), Netanyahu si fermi, subito cessate il fuoco 

(ASI) "Ancora orrore dalla Striscia di Gaza. Ieri una strage di civili e bambini a Rafah. Immagini inaccettabili, tanto più a due giorni dalla pronuncia della Corte internazionale di Giustizia.

Presidente Giorgia Meloni e Presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan: ribaditi gli eccellenti rapporti bilaterali.

Creata joint venture MAESTRAL tra Fincantieri e l’emiratina EDGE Group (ASI) "Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il Presidente degli Emirati ...

MO: Laureti (PD), subito cessate il fuoco e riconoscimento stato Palestina 

(ASI) "Nel Sud di Gaza, a Rafah, un raid israeliano contro un campo di persone sfollate. L'ennesima strage di civili, in una comunità piegata, da mesi, dalla violenza militare e ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113