Affari in India: Le nuove rotte delle navi russe

(ASI) Almeno sette navi russe, sanzionate dagli Stati Uniti per i loro collegamenti con compagnie di navigazione nel trasporto di armi per conto del governo di Mosca, hanno attraccato in India nel corso dell’ultimo mese, evidenziando le falle dell’amministrazione Biden a far rispettare le sanzioni imposte a Mosca dopo l’invasione dell’Ucraina a febbraio.

Da un’analisi del traffico marittimo di oltre 100 navi russe sanzionate dagli Stati Uniti, emerge che due navi mercantili sanzionate, l’Adler e l’Ascalon, precedentemente coinvolte nella consegna di una spedizione di missili terra-aria S-400 dalla Russia alla Cina nel 2018, stanno operando ancora, con nomi diversi (indagine Meduza). Un’altra nave, la Maia, ha fatto scalo nel porto di Kochi, trasportando attrezzature militari. I rapporti dell’India con le navi russe sanzionate però non rappresentano una violazione diretta delle sanzioni statunitensi, considerando che queste impediscono solo ai cittadini e alle aziende statunitensi di trattare con società russe inserite nella lista nera. Il continuo commercio dell’India con la Russia ha messo in difficoltà l’amministrazione Biden e i rapporti con Delhi, tanto che il vice consigliere per l’economia internazionale Daleep Singh, ha avvertito durante un viaggio istituzionale in India che ci sarebbero state conseguenze per i paesi che avrebbero cercato di aggirare le sanzioni statunitensi e supportare la Russia, con il consolato statunitense a Mumbai che ha scritto all’autorità portuale della città a giugno, chiedendole di bloccare l’ingresso alle navi russe (Foreign policy online, 03/08/2022).

Nuova Delhi si è sempre astenuta dal voto all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, sull’attacco all’Ucraina, mantenendo a lungo una posizione di autonomia strategica. Circa l’85% dell’equipaggiamento militare indiano è di origine russa o sovietica e il paese si è appoggiato a Mosca per l’approvvigionamento e lo sviluppo di tecnologie all’avanguardia, tra cui difesa aerea, missili supersonici e tecnologie navali. Sebbene l’Europa e gli Stati Uniti abbiano cercato di rallentare le proprie dipendenze energetiche dalla Russia nel tentativo di interrompere uno dei flussi di entrate più redditizi del Cremlino, le importazioni indiane di petrolio russo sono aumentate di quasi il 300%, tra gennaio e aprile di quest’anno, con le importazioni di carbone in aumento del 345% nello stesso periodo. Secondo l’analisi degli scali verso i porti asiatici effettuati da navi battenti bandiera russa tra marzo e luglio di quest’anno (Marinetraffic.com), è palese l’eccezione dell’India, che ha visto un aumento di quasi quattro volte il traffico proveniente dalle coste russe.

Emilio Cassese - Agenzia Stampa Italia                                                                                   

 

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Elezioni, Jonghi Lavarini: cresce l'astensionismo. L'elettorato premia la Meloni, crolla la Lega, tiene Forza Italia e il PD va all'opposizione

(ASI) Si sono svolte le elezioni politiche il 25 settembre. Crescono ancora sia l'astensionismo, quindi la sfiducia degli italiani nel sistema, che la volatilità del restante elettorato che, ad ogni elezione, ...

The rose Trilogy – La trilogia delle rose di Maria Tedeschi

(ASI) Castellammare di Stabia (Na) – Dopo il grande successo de La rosa gialla, opera in versione audible, The Rose Trilogy – La Trilogia delle rose, è l’ultima fatica letteraria di ...

Cina, Russia e gli altri. Politica estera rischia ulteriore deriva ma governo dovrà fare conti con realtà

(ASI) Con il trionfo di Fratelli d'Italia e della sua leader Giorgia Meloni alle ultime elezioni politiche italiane, il Belpaese vira decisamente verso destra. Il 26% raccolto dalla formazione di ispirazione ...

Elezioni, gli elettori bocciano il fronte del dissenso diviso. Unito con il 3,85% sarebbe entrato in Parlamento

(ASI) Il fronte del dissenso, che era stato molto unito nelle grandi manifestazioni di piazza durante il periodo della contestazione popolare contro l’obbligo vaccinale e la politica del governo ...

Cuzzupi (UGL): Risultati elettorali, e adesso si lavori per costruire il futuro

(ASI) “Adesso è il momento di costruire il futuro. Questa deve essere la parola d’ordine del Parlamento che scaturirà da questa tornata elettorale. I risultati non lasciano ombra di dubbi: ...

 Mario Adinolfi: Il nostro percorso continua

(ASI) Anche questa è fatta. A chi profetizzava “zero voti” rispondiamo ringraziando le decine di migliaia di italiani che ci hanno scelto tra tutti, nella difficoltà di una presenza a macchia ...

Sanità, De Palma Nursing Up: con i rincari energetici, gli infermieri italiani rischiano di trovarsi coinvolti nel disastro  sociale e di diventare nuovi poveri. 

(ASI) Roma - «Mesi fa, quando ancora le contingenze economico-finanziarie del nostro Paese, seppur gravi, non erano arrivate a toccare lo stato di emergenza attuale, il nostro sindacato fu il ...

Elezioni, Mannello: Astensionismo, primo partito

(ASI) "Ho vinto io, assertore convinto dell’astensionismo" scrivevo già nel 2015, in occasione delle elezioni regionali.  Stamane, con il dato ufficiale del 36% di cittadini italiani che hanno scelto, legittimamente, ...

Politiche, Tavernise (M5S): "Movimento prima forza politica in Calabria anche grazie al lavoro in Regione"

(ASI) Corigigliano Rossano (Cosenza) – "C'è un dato politico chiaro in Calabria: il M5S è la prima forza politica della regione. I seggi all'uninominale contesi nella provincia di Cosenza e ...

Wizz Air abbandona lo scalo aereo di Palermo, intervengono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl T.A.

(ASI) Aeroporto Falcone Borsellino: le Segreterie Regionali FILT CGIL, FIT CISL,  UILTRASPORTI e UGL Trasporto Aereo, a seguito della notizia della chiusura  da parte di Wizz Air della ...