https://agenziastampaitalia.it/images/immagini_utenti/Foto_articoli_Alexandru_Cenusa/maduro25.jpg(ASI) In vista delle elezioni del prossimo 6 dicembre il Comitato Nazionale Elettorale (Cne) venezuelano ha indetto per domenica 15 novembre una nuova esercitazione elettorale nei 381 seggi distribuiti nel Paese.

Ad annunciarlo è stato Indira Alfonzo, presidente del Cne che ha spiegato la necessità di questa esercitazione sottolineando: “affinché il popolo venezuelano, gli elettori, i partiti politici possano vivere pacificamente le elezioni”.

Il numero uno del Cne ha anche sottolineato che il suo ufficio sta discutendo e valutando tutte le richieste ricevute in queste settimane affinché le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea nazionale possa svolgersi in un clima di pace e costruttivo

Parlando nel corso di una conferenza stampa Alfonzo ha aggiunto che queste esercitazioni includono tutte le garanzie necessarie destinate a rafforzare la trasparenza del processo elettorale e la fiducia degli elettori.

Alla luce delle crisi politica che da ormai 5 anni ha colpito il paese indiolatino le elezioni che determineranno il prossimo parlamento appaiono di fondamentale importanza.

Una vittoria delle forze chaviste infatti metterebbe fine al tentato golpe atlantico di Guaidò e sodali rafforzando il presidente Nicolas Maduro, ma se a vincere, come 5 anni fossero le forze di opposizione il chavismo rischierebbe di avviarsi definitamente verso la sua fine.

 

Fabrizio Di Ernesto - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.