Ucraina: Coldiretti, esportazione grano e mais dimezzati con porti chiusi  

(ASI) Senza l'accesso ai porti del Mar Nero l'Ucraina potrà esportare al massimo 20 milioni di tonnellate di cereali, pari a meno della metà delle 44,7 milioni di tonnellate spedite lo scorso anno.

E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base delle proiezioni dell’Associazione Ucraina dei cereali nel commentare l’allarme del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres sulla necessità di raggiungere un accordo su grano e fertilizzanti per scongiurare una drammatica crisi alimentare.

L'Ucraina – sottolinea la Coldiretti - attualmente sta cercando di esportare il proprio raccolto per vie terrestri, fluviali e ferroviarie, ma le difficoltà logistiche limitano i volumi a un massimo di circa due milioni di tonnellate al mese.

In particolare – precisa la Coldiretti - ci sono circa 30 milioni di tonnellate immagazzinate nel territorio controllato da Kiev su una capacità di circa 55 milioni di tonnellate mentre c’è la possibilità di stoccaggio per altre 13-15 milioni di tonnellate nelle aree occupate dalla Russia. Il risultato – continua la Coldiretti - è che i silos di mais, grano e girasole nel territorio controllato dal governo ucraino sono pieni a metà con il rischio che i nuovi raccolti in arrivo entro un mese rimangano in campo.

Un grave problema in una situazione in cui la produzione mondiale di cereali è stimata in calo a 2,784 miliardi di tonnellate su valori minimi da quattro anni anche per effetto delle condizioni climatiche avverse nei diversi continenti ma anche per la crisi dei fertilizzanti, secondo l’analisi Coldiretti sulla base dei dati Fao dai quali si evidenzia che il taglio riguarda soprattutto il mais destinato all’alimentazione animale, il grano e il riso mentre al contrario aumenta la produzione di orzo e sorgo.

A rischiare di più – continua la Coldiretti – sono 53 Paesi dove la popolazione spende almeno il 60% del proprio reddito per l’alimentazione e risentono quindi in maniera devastante dall’aumento dei prezzi. Un’emergenza che colpisce però anche l’Italia che ha acquistato dall’Ucraina 122 milioni di chili di grano tenero per la panificazione (3% del totale) ma anche 785 milioni di chili di mais (il 13% del totale), secondo l’analisi Coldiretti su dati Istat relativi al 2021.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Economia, Mollicone (FDI): “Abolire Reddito di Cittadinanza, è dannoso e contro etica del lavoro”

(ASI) “Come ha ribadito Giorgia Meloni con i giovani di Confindustria abolire il Reddito di Cittadinanza è una necessità. Ci troviamo d’accordo con il presidente Di Stefano. Quei miliardi devono ...

Lavarini (MSE), partecipiamo manifestazione di Milano: "No alle bugie di Nato e UE. No russofobia.

(ASI) "Gli italiani incominciano a capire che questa guerra è iniziata nel 2014 in Donbass per colpa del regime golpista atlantista ucraino, sostenuto da USA e GB, e armato, da anni, da ...

Usa, Crepaldi (ACE - FDI): “Bene scelta giudici di abolire aborto”

/ASI) Roma -“ Ringraziamo Dio ed esprimiamo soddisfazione per la scelta della Corte Suprema Usa di abolire la legalizzazione dell’aborto negli Stati Uniti.

+++ Russia, Lavrov: “Nato e Ue vogliono guerra contro Russia +++

(ASI) Sale la tensione internazionale. L’ Unione europea e la Nato stanno mettendo insieme una coalizione per fare “una guerra alla Russia”.

Nucleare, Iran: visita Borrell a Teheran

(ASI) Visita diplomatica, nelle ultime ore, in Iran per l'Alto rappresentante dell’Unione Europea.

UE, Troiano: bene candidature Ucraina e Moldavia, ora impegno per modello Lituania

(ASI) “La decisione storica di concedere lo status di candidato all’ingresso nell’Unione Europea all’Ucraina e  alla Moldavia, e la ‘prospettiva  Europa’ alla Georgia, è un chiaro ...

Presidente Tesei : l'Aeroporto dell'Umbria è strategico. I risultati lo stanno dimostrando

(ASI) Perugia - Questa mattina presso l’aeroporto di Perugia, in occasione dell’approvazione del bilancio SASE 2021, è intervenuta ai microfoni di Agenzia Stampa Italia Donatella Tesei, Presidente della Regione Umbria.

IEF a Modena: conferenza con Ministro Dadone, Vice Ministro Picchetto Fratin, Danilo Iervolino, Presidente Bonaccini e Presidente Coldiretti Prandini

(ASI) Domani, sabato 25 Giugno, alle ore 15:00, si terrà presso la Direzione Generale BPER Banca di Modena, la conferenza stampa di lancio della Quarta Edizione degli Stati Generali dell’Export, che ...

Droga, Gasparri: si rifletta su parole Mattarella contro droghe

(ASI) “Grazie al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che in previsione della giornata mondiale dell'ONU contro le droghe ha avuto parole chiarissime contro l'uso di stupefacenti e a sostegno delle ...

I ministri Franco e Cingolani firmano il Decreto carburanti. Sconto di 30 centesimi esteso fino al 2 agosto

(ASI) Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il Decreto Interministeriale che proroga fino al 2 agosto le misure ...