ADM Terni: nel 2022 in ambito accise accertati 25 milioni di euro. Erogati rimborsi per quasi 2 milioni di euro.

(ASI) Terni, 24 gennaio 2023 – Si è concluso con il segno positivo il bilancio 2022 delle attività dell’Ufficio delle Dogane di Terni.

Tanti i settori di competenza dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), sia in campo tributario che extratributario: dai controlli e accertamenti su accise, dazi doganali e Iva, a quelli sulle verifiche delle merci in transito, alle deleghe della Procura della Repubblica in materia di accise e contraffazione, alla tutela del made in Italy, alla sicurezza dei prodotti e alla lotta alla contraffazione.

Sotto il profilo meramente contabile, grazie alle capillari attività sul territorio, tradotte in complessive 379 operazioni di controllo tra i settori delle accise (216) e delle dogane (163), i funzionari ADM di Terni hanno accertato 25 milioni di euro di introiti in ambito accise e hanno garantito la riscossione di circa 2,1 milioni di euro di dazi doganali, Iva all’importazione e accise pagate al confine, nonché l’accertamento di circa 300 mila euro di maggiori diritti nel settore delle accise.

Per quanto concerne il sostegno alle imprese e all’economia del territorio, l’Ufficio di Terni ha restituito quasi 2 milioni di euro in riaccrediti e agevolazioni, liquidati a seguito di 138 istanze presentate dagli operatori nei settori del riscaldamento in alcune zone climatiche svantaggiate, del gasolio utilizzato per la produzione di forza motrice ed energia elettrica e dei carburanti destinati all’azionamento delle autoambulanze, mentre, per il solo settore dell’autotrasporto, le istanze pervenute sono state 318 per un riaccredito di imposta pari a circa 2,8 milioni di euro.

In ambito antifrode nel 2022 sono state accertate evasioni fiscali e tributarie per circa 1,6 milioni di euro con sanzioni fino a 9,7 milioni di euro solo sull’utilizzo improprio del Plafond IVA e sulle dichiarazioni INTRA.

Sono stati eseguiti sequestri di beni per 4,6 milioni di euro tra beni mobili, immobili e conti bancari.

Diverse le attività di indagini ancora in corso delegate dalle competenti Procure della Repubblica.

Relativamente al settore extratributario, al fine di tutelare i diritti della proprietà intellettuale e la sicurezza dei prodotti commercializzati nel territorio, i funzionari ADM di Terni, grazie al Protocollo d’intesa stipulato l’11 aprile 2022 con il Comune di Terni, hanno eseguito nello scorso anno diversi controlli presso alcuni commerciali congiuntamente alla Polizia Locale.

Dalle ispezioni eseguite sono state rilevate diverse violazioni in materia di diritti della proprietà intellettuale di merce recante segni falsi e/o realizzati usurpando titoli di proprietà industriale in attuazione dell’art. 517 e art. 517 ter c.p. e violazioni sulla sicurezza dei prodotti quali giocattoli, come da D.Lgs. 11 aprile 2011, n. 54 in attuazione della Direttiva 2009/48/CE, che hanno tutte comportato il conseguente sequestro della merce.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

MO: Provenzano (PD), Netanyahu si fermi, subito cessate il fuoco 

(ASI) "Ancora orrore dalla Striscia di Gaza. Ieri una strage di civili e bambini a Rafah. Immagini inaccettabili, tanto più a due giorni dalla pronuncia della Corte internazionale di Giustizia.

Presidente Giorgia Meloni e Presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan: ribaditi gli eccellenti rapporti bilaterali.

Creata joint venture MAESTRAL tra Fincantieri e l’emiratina EDGE Group (ASI) "Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il Presidente degli Emirati ...

MO: Laureti (PD), subito cessate il fuoco e riconoscimento stato Palestina 

(ASI) "Nel Sud di Gaza, a Rafah, un raid israeliano contro un campo di persone sfollate. L'ennesima strage di civili, in una comunità piegata, da mesi, dalla violenza militare e ...

Scuola: Murelli (Lega), con 'Agenda Nord' 220mln per pari opportunità formative

(ASI) Roma - "Grazie alla Lega e al lavoro del ministro Valditara davvero tutti gli studenti potranno ricevere le stesse opportunità formative. Con 'Agenda Nord' uno stanziamento complessivo di 220 milioni ...

 Confagricoltura. De Carlo (FdI) : “ Bene conferma Giansanti. Priorità condivise per un'agricoltura al centro della discussione politica”

(ASI) “Faccio le mia personali congratulazioni a Massimiliano Giansanti per la rielezione alla guida di Confagricoltura. Non posso che condividere le sue priorità: dialogo, innovazione e ricerca sono i filoni ...

Difesa, Crosetto. Considerazioni su Rafah fatte con mio omologo isreaeliano, primo dovere di qualsiasi collega di Paese amico

(ASI) Roma - "Nel corso di un mio intervento andato in onda questa mattina su 'Sky TG24 Live in' ho pronunciato delle frasi, peraltro da me già esplicitate in altre ...

Energia: il MASE approva il regolamento del Fondo Nazionale Reddito Energetico. Il Ministro Pichetto: “Importante per contrastare la povertà energetica”

(ASI) Roma - Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato il regolamento del Fondo Nazionale Reddito Energetico, che sostiene la realizzazione di impianti fotovoltaici domestici a servizio ...

Elezioni, Gasparri: FI in rilancio, sondaggi ci danno risposte positive

(ASI) "Oggi ho incontrato numerosi imprenditori del settore automotive, pulizie e servizi, e di molte altre realtà di un distretto laborioso che chiedono al governo centrale concretezza".

Bonessio (Alleanza Verdi-Sinistra): aree agricole lotto Valle Aniene non aggiudicato, per nuovo bando riavviare confronto con cittadinanza

(ASI) Roma  – "La non aggiudicazione del lotto Valle Aniene nell'ambito dell'iter per l'assegnazione delle terre agricole di Roma Capitale deve essere l'occasione per riavviare sin da ora un dialogo ...