amsi1 copy(ASI) Cosi l'Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e le Comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e il Movimento internazionale interprofessionale Uniti per Unire( UXU) esprimono condoglianze e solidarietà ai familiari delle due vittime augurando buona guarigione ai 31 feriti causati dal treno deragliato oggi sulla linea ferroviaria in provincia di Lodi .
 
"La nostra vicinanza a tutti i familiari e all'Italia per questo grave incidente  è l'ennesima tragedia sui posti di lavoro,che sono sempre di più purtroppo in Italia e nel mondo .Auspicando che si intensifichino la prevenzione ,la sicurezza,l'informazione e la comunicazione sui rischi e la tutela della salute su tutti i posti di lavoro in Italia per salvaguardare la salute di tutti e non contare più morti innocenti.
cosi Dichiara Foad Aodi,Fondatore Amsi e Co-mai e membro Registro Esperti della Fnomceo invitando a non creare  di ogni incidente polemiche politiche o altro ma lasciare l'indagine alla Magistratura e chi sbaglia paga senza sconti .

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.