COPAGRI: PAC, dalla commissione UE passi avanti su semplificazione, ma proposte insufficienti. 

Battista, diversi adempimenti vanno completamente ripensati; confidiamo nel ruolo del ministro Lollobrigida                                                                (ASI) Roma  - “Quello di ridurre la burocrazia, gli adempimenti e i controlli a carico degli agricoltori, con il fine ultimo di andare a semplificare l’erogazione dei fondi comunitari, è un imperativo categorico che va perseguito a ogni costo per assicurare la tenuta di un settore di fondamentale importanza della nostra economia, già messo a dura prova dai noti incrementi dei costi di produzione e dalla scarsa redditività del comparto”.

Lo rimarca in una nota il presidente della Copagri Tommaso Battista In vista degli imminenti lavori del Consiglio Agricoltura e Pesca dell’UE, che lunedì 26 febbraio vaglierà le proposte dell’Esecutivo comunitario in merito alla sempre più avvertita necessità di semplificare la PAC.

“Pur ritenendo, infatti, sostanzialmente corretto l’orientamento della Commissione Europea, che ha di fatto accolto le motivazioni alla base delle proteste degli agricoltori che hanno interessato praticamente tutto il continente comunitario, riteniamo insufficienti le proposte messe sul tavolo, in quanto non di rapida e immediata attuazione”, spiega il presidente, secondo cui “ai produttori agricoli italiani serve di più ed è necessario incidere maggiormente, andando in particolare a ripensare completamente alcuni adempimenti a loro carico e intervenendo sui gravosi obblighi della cosiddetta ‘condizionalità rafforzata’”.

“In altre parole - prosegue Battista - come più volte richiesto dalla Copagri, bisogna rimettere al centro la sostenibilità nelle tre anime che la compongono, ovvero quella economica, quella ambientale e quella sociale, facendo però in modo che questi tre aspetti, così diversi ma così intrinsecamente connessi, abbiano il medesimo peso all’interno delle politiche comunitarie; proprio per tali ragioni, attendiamo di conoscere i dettagli delle misure sinteticamente annunciate dalla Commissione Europea per ‘migliorare la posizione degli agricoltori nella filiera alimentare e proteggerli dalle pratiche commerciali sleali’”.

“Prendiamo atto del passo avanti fatto sugli obblighi fissati dalla PAC in materia di rotazione obbligatoria delle colture, ma auspichiamo un nuovo e più deciso intervento che vada a stralciare definitivamente tale misura”, aggiunge il presidente, ad avviso del quale restano inoltre prioritarie le questioni del credito agricolo, della gestione del rischio e del tanto decantato ricambio generazionale.

“Confidiamo pertanto nei nostri rappresentanti in seno alle istituzioni comunitarie e in particolare nel ruolo del ministro dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste Francesco Lollobrigida, che al Consiglio Agricolo svolgerà una informativa in materia di agricoltura, PAC e sovranità alimentare, affinché si faccia portavoce delle istanze della categoria”, conclude Battista.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

(ASI) È finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la qualificazione alla semifinale ...

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

  (ASI) Roma. E' finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la ...

Europa League, Roma 2–1 Milan: I giallorossi accedono alla semifinale, battuto il Milan anche all’Olimpico

(ASI) Roma – Sono i giallorossi di Mister De Rossi ad accedere alla semifinale di Europa League dopo un’ottima prestazione giocata all’olimpico nonostante l’inferiorità numerica per quasi tutto ...

Fioretti, il difensore leader in campo e tra i banchi dell’università

(ASI) Foligno. Niccolò Maria Fioretti, classe 2001, difensore centrale del Foligno, ha conseguito la laurea triennale in ingegneria meccanica gestionale. Un leader tra i verdi prati dei campi di calcio così ...

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...