rusarabiasaudita(ASI) Diverse agenzie di stampa hanno dato oggi la notizia di un importantissimo documento sull’energia nucleare, firmato fra la Russia e l’Arabia Saudita. Lo ha riferito la compagnia nucleare Russa Rosastom che ha siglato un accordo con la “Città per l’Energia atomica e l’energia rinnovabile dell’Arabia Saudita intitolata a Re Abdullah”.

Il documento contiene alcuni passaggi da adottare,per migliorare ed aumentare la cooperazione fra Russia ed Arabia Saudita a seguito dell’accordo firmato il 6 ottobre scorso. I Sauditi hanno interesse a generare 17.6 gigawatt di elettricità attraverso la costruzione di impianti nucleari da completarsi entro il 2032.

La notizia arriva proprio mentre il quotidiano Russo “Nezavisimaya Gazeta”,fa sapere che gruppi di terroristi del Daesh si stanno radunando in Tajikistan con l’idea di penetrare in territorio russo o di compiere azioni terroristiche. Lo dice allo stesso “Nezavismaya Gazeta”Andrey Kazantsev direttore del centro di ricerca russo per l’Afghaninstan e l’Asia centrale e viene citato anche il parere dello studioso Uzbeko Nazreyev,secondo cui Daesh sta guadagnando terreno nei territori Afghani e delle repubbliche post sovietiche ai confini con la Russia.

E’necessario quindi aspettare per vedere se e come l’accordo Russo-Saudita influenzerà o meno il comportamento dei terroristi del Daesh.

Dott. Antonio Cerina - Agenzia Stampa Italia