(ASI) IL SIVIGLIA SU DIAMANTI: Il Siviglia guarda ancora in Italia per rinforzarsi. Dopo Guarente e Cigarini, che però rientrerà a Napoli, il club spagnolo è pronto a prelevare un altro giocatore dalla serie A. L'obiettivo, infatti, sarebbe Alessandro Diamanti: al Brescia potrebbe essere recapitata un'offerta di oltre 6mln.

 

VALDANO LASCIA IL REAL MADRID: Jorge Valdano lascia il Real Madrid. Ad ufficializzare la notizia è stato direttamente il presidente Florentino Perez quest'oggi in conferenza stampa. Valdano, che era diventato dg del club nel giugno 2009, paga il lungo conflitto con Josè Mourinho che alla fine ne è uscito vittorioso.

CONTE HA CHIESTO LA CONFERMA DI SISSOKO: A Torino, l'arrivo di Pirlo ha messo seriamente in dubbio la permanenza di Aquilani, che potrebbe, così, tornare all'ovile in quel di Liverpool. Questione di giorni per Michele Pazienza, altro colpo a parametro zero per la Juventus, che a sorpresa, potrebbe decidere di confermare Sissoko, apprezzato da Antonio Conte.

AL NAPOLI PIACE SANTANA: Il Napoli in procinto di chiudere l'affare Inler si sta muovendo su un altro fronte. Al club partenopeo piace molto Santana, al quale è stato offerto un triennale da un milione di euro a stagione, in attesa che si svincoli a parametro zero dalla Fiorentina.

CON LICHTSTEINER ALLA JUVE, LAZIO SU RAFINHA: La Lazio, pronta a congedare Lichtsteiner, avrebbe individuato in Rafinha il sostituto ideale dello svizzero. Reja ha dato il suo benestare e Lotito può chiudere l'affare con l'amico Preziosi con cui dovrà discutere anche del riscatto di Sculli. In casa biancoceleste continua a tenere banco la questione portiere. I rapporti non proprio idilliaci tra il patron laziale e il procuratore Fonseca, rendono difficile il rinnovo di Muslera, in scadenza di contratto tra un anno. Se l'uruguaiano dovesse lasciare la capitale, al suo posto potrebbe arrivare Sorrentino o Marchetti, anche se il sogno proibito rimane Frey.

ALL’INTER E’ IN DUBBIO IL FUTURO DI MAICON, LUCIO E CHIVU, SANCHEZ TRATTIVA ONEROSA: n casa Inter torna di moda il caso Maicon. Ad alimentare le voci di un possibile divorzio tra il laterale destro e il club di Massimo Moratti è stata la sua partenza anticipata da Milano. In realtà, però, come ha dichiarato la stessa società nerazzurra in un comunicato ufficiale, il brasiliano, costretto a saltare la finale di Coppa Italia per squalifica è tornato in Brasile per assistere alla nascita della figlia. Ancora in dubbio il futuro di Lucio e Chivu: qualche divergenza sulla durata del rinnovo per il brasiliano, soltanto questione di tempo per il rumeno. Ostacoli facilmente aggirabili, non come quelli subentrati nella trattativa per arrivare ad Alexis Sanchez. Il club nerazzurro ha messo sul piatto della bilancia circa 18 milioni di euro più Mariga, Obi e il prestito di Coutinho, un'offerta che non avrebbe lasciato soddisfatto Pozzo che ne pretende 25 più Santon e Pandev.

GATTUSO: "VALUTERÒ L'OFFERTA DELL'ANZHI": Gennaro Gattuso (33) ha rivelato a Tutto Sport di non essere indifferente alla tentazione russa: "C'è una grande offerta proveniente dell'Anzhi", ha affermato Ringhio; "la valuterò, dato che tra due anni smetterò di giocare". Attualmente ancora sotto contratto con il Milan fino al giugno 2012, interesse per il Campione del Mondo 2006 era giunto anche da varie parti dell'Europa calcistica tradizionale (Germania e Portogallo in particolare), oltre che dagli Emirati Arabi e dagli Stati Uniti d'America. Di 3 milioni e mezzo l'attuale ingaggio annuo percepito dal giocatore.