"Il Pd non è favorevole ad armare i caccia ma abbiamo chiesto che, dopo l'ennesimo lutto, il Parlamento discuta della missione e della sicurezza dei militari italiani. Siamo contrari a misure propagandistiche, a esibizioni muscolari e a misure che possano coinvolgere la popolazione civile provocando vittime innocenti".

Così il responsabile Esteri del Pd Piero Fassino chiarisce la posizione dei democratici rispetto alla proposta del ministro della Difesa di un confronto in Parlamento sulla possibilità di armare i caccia. "Il Pd - aggiunge Fassino - chiede la conferma delle regole di ingaggio e delle modalità di impegno dei militari".