(ASI) Roma  - “Condanniamo con fermezza il nuovo lancio del missile balistico da parte della Corea del Nord. Il regime fermi le sue provocazioni e gli Stati Uniti mantengano l’autocontrollo, evitando una risposta militare che potrebbe portare a una guerra nucleare”.

Lo scrive su Twitter l’esponente dell’assemblea parlamentare della Nato e presidente di Unione Cristiana, Scilipoti Isgrò.