A breve il via della nuova stagione teatrale 2011/2012 del "Teatro delle Nevi"

Dopo un’estate ricca di successi la compagnia teatrale presenta il nuovo cartellone di spettacoli

di  Giuliana Sotera

(ASI) La fortunata stagione 2010/2011 della compagnia "Teatro delle Nevi" ha dato i suoi frutti: tanti e prestigiosi i premi conquistati: Premio Cielo D’Alcamo. Alcamo (TP).Premio Miglior Spettacolo e Premio Miglior Scenografia per Il mistero dell’assassino misterioso di Lillo&Greg; Premio Regionale Michele Abruzzo. Sciacca (AG). Premio Migliore Attrice Protagonista a Liliana Biglio (in "Madame Therbouche") e  Premio Migliori Costumi per Il libertino di E. E. Schmitt e  Premio Regionale Giuseppe di Bernardo.

Anche il talento dei singoli attori è stato premiato con altri riconoscimenti, come il "Premio Miglior Attore Protagonista" a Rodolfo Torrisi ("bibitaro") ed il "Premio Miglior Attrice non protagonista" a Liliana Biglio ("Infermiera Greta Gruzenzmayer") in "Il mistero dell’assassino misterioso".

Sulla scia del grande successo riscontrato, la compagnia presenta la stagione teatrale 2011/12 . Una stagione ricca di importanti novità, collaborazioni e produzioni. Anche quest’anno, la location scelta dalla compagnia teatro Grotta Smeralda di Aci Castello (CT).

Ad aprire la nuova stagione, una delle commedie nere più rappresentate al mondo: "ARSENICO E VECCHI MERLETTI" (11-12-13 NOVEMBRE 2011) di J.Kesserling. 

Il  9-10-11 dicembre la Nuova Compagnia In … Stabile di Bronte porterà in scena "L’ALTALENA", amatissima commedia di Nino Martoglio. Il testo rappresentato è la celebre rivisitazione di uno dei più grandi attori di sempre, Turi Ferro, in assoluta esclusiva grazie a Francesca Ferro, che cura la regia dello spettacolo. Musiche originali composte ed eseguite da "I scantati da’ Stidda".

Il 20-21-22 GENNAIO 2012 il Teatro delle Nevi darà il benvenuto al nuovo anno con "OSCAR (Io, due figlie, tre valigie)" un successo internazionale di C. Magnier, che ha ispirato ben due versioni cinematografiche: una francese, con un irresistibile Luis De Funès, ed un’altra più recente diretta da John Landis, il papà dei  "Blues Brothers", con un inedito Sylvester Stallone.

Il 23-24-25 MARZO 2012 Il Teatro delle Nevi si confronterà con il talento dell’autore pluripremiato Gianni Clementi, che ha incoraggiato i tre soci fondatori della compagnia (Ernesto Mangano, Rodolfo Torrisi e Maurizio Panasiti) a portare in scena uno dei suoi testi più rappresentativi "Il cappello di carta", con un intrigante adattamento in dialetto siciliano.

Chiuderà la stagione teatrale la Compagnia Teatro Stabile Tremestieri Etneo nei giorni 11-12-13 maggio 2012 con "U Contra" per la Regia Angelo Tosto ( attore e regista del Teatro Stabile di Catania) e Musiche de "I Lautari".