(ASI) Oggi a Spin Boldak, cittadina del sud dell'Afghanistan nella provincia di Kandahar, nei pressi del confine con il Pakistan, un attentatore si è fatto esplodere all'interno di un bagno pubblico, causando la morte di almeno 17 persone e ferendone altre 20; tra le vittime c'è anche Ramazan Akaa, capo delle teste di cuoio.

A renderlo noto sono state le autorità locali che, tramite il governatore della provincia di Kandahar, riferendosi a Ramazan Akaa, hanno affermato:" L'attacco aveva come obiettivo un alto ufficiale di polizia che in quel momento si trovava nei bagni".