Spiagge: La Base Balneare, “Apertura tavolo tecnico con Governo e documento associazioni di categoria per riforma del settore”

(ASI) Roma - Nella giornata odierna si è svolto a Roma, presso il Ministero del Turismo, alla presenza del Ministro Massimo Garavaglia e del Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, il secondo incontro tra gli imprenditori balneari e il Governo.

Le organizzazioni sindacali presenti hanno preso atto positivamente dell'apertura del tavolo tecnico per la soluzione dell'annoso problema riguardante l'applicazione delle concessioni demaniali marittime. Si sono, quindi, impegnate a fornire un documento unico sul riordino normativo, quale contributo per il Governo.

“Entro lunedì 10 gennaio verrà presentato un documento unitario, da parte di tutte le associazioni balneari, dove saranno elencati i punti da portare all’attenzione del Governo per la successiva riforma normativa. Ogni associazione indicherà inoltre i propri tecnici che parteciperanno ad un tavolo con i tecnici dei Ministeri coinvolti. Si apre quindi una fase in cui si andrà a discutere quello che potrà essere il contenuto della legge di riordino che verrà in seguito formulata” -  È quanto ha dichiarato l’avvocato Danilo Lorenzo, del sindacato la Base Balneare, a margine dell’incontro cui hanno preso parte anche i rappresentanti di SIB, FIBA, CNA, Assobalneari, Confartigianato, Federbalneari e ITB.

Continua a leggere