(ASI) Roma - "Vittoria della Lega. Come avevamo più volte chiesto, la conferenza dei capigruppo della Camera ha deciso di posticipare il voto finale sul decreto Intercettazioni per dare finalmente spazio al provvedimento sul Coronavirus. Una decisione logica e di buonsenso che poteva essere assunta prima, invece di perdere altro tempo prezioso".  
 Così il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari.