Calcio Serie A

(ASI) La lunga sosta per le Nazionali dà sicuramente tempo per riflettere alla Juventus dopo la disfatta in casa con il Benevento. La stagione non ha mai decollato, quando c’erano dei buoni risultati, poi sono sempre arrivati cali mostruosi. Gli obiettivi primari sono ormai sfumati. Lo scudetto è per la legge dei numeri fattibile, ma è evidente che ci sono tanti e diversi problemi, che inducono a guardarsi alle spalle per difendere il quarto posto. Prima o poi il ciclo sarebbe finito, questo era logico dopo nove scudetti, con l’ultimo che aveva acceso forti spie che sarebbe stato l’ultimo. La realtà dei fatti ci fa capire che la società ha sbagliato tutto negli ultimi due anni e anziché fare un dignitoso “mea culpa”, continua con una certa arroganza a sostenere le sue ragioni.

toro inter 163La partita Torino Inter 1-2 vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino.

toro genoa 078La partita Torino Genoa 0-0. vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino.

samp juve 047(ASI)La partita Sampdoria-Juventus 0-2. vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino.

pirlo1(ASI) La prima volta non si scorda mai. La Supercoppa italiana è il primo trofeo vinto da Pirlo come allenatore. Forse sarà la fortuna del principiante o l’inizio di tanti altri trionfi, tuttavia almeno il temutissimo “zero tituli” in stagione è stato superato.

(ASI) Tutti i nodi vengono al pettine. Il campo ha dato la sua ineccepibile sentenza dopo Inter-Juventus: i neroazzurri sono la squadra più forte. La Juve è stata asfaltata sotto tutti i punti di vista: difensivo, offensivo, tattico, di condizione. Il 2 a 0 è anche un risultato misero per quel che si è visto in campo.

toro verona 007(ASI) Rivivi le emozioni della partita Torino Verona 1-1 attraverso gli scatti del fotografo Fabio Petrosino.

(ASI) Alla fine ha vinto il bene… del campionato. La vittoria della Juventus arricchisce lo spettacolo e rivoluziona la classifica in un turno esaltante, che ha visto cadere l’Inter a Marassi sponda Samp (2-1), il Napoli beffata in casa dallo Spezia (1-2) e la Roma che ha passeggiato con un bel 3 a 1 a Crotone.

(ASI) E’ un crollo. Sicuramente la Juventus passerà alla storia per aver perso sei punti in mezza giornata. Prima è stato annullato il 3 a 0 a tavolino con il Napoli, poi è arrivato l’incredibile 0 a 3 contro la modesta Fiorentina.

juventus torino(ASI) Il derby della Mole di questo inizio di stagione aveva il sapore del riscatto. Brutta stagione del Torino, relegato in zona retrocessione, autore di grandi primi tempi rovinati da secondi disastrosi; deludente la Juventus che non si sa ancora cosa sia e galleggia nelle zone alte senza convincere.

(ASI) Dopo un quarto della stagione la Serie A vede la Juventus oscillare tra il quarto e il sesto posto a pari punti con la Roma e il Napoli (penalizzate rispettivamente per il caso Diawara e la mancata trasferta all’Allianz Stadium), l’Inter a + 1 e addirittura il Milan a +6. Si sta così confermando l’andamento del post-Covid. Negli stadi vuoti è il Milan la squadra da battere, mentre la Juve stenta.

laziovsjuve copy copy copy copy(ASI) Minuto 76’, Juve saldamente in vantaggio sull’ 1 a 0, Cristiano Ronaldo ha uno scontro con Luis Alberto con una botta alla caviglia. Pirlo, per paura, lo sostituisce tra l’incredulità del portoghese per Dybala e toglie pure Kulusesky per McKennie.

Pagina 2 di 95

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.