Trasporto marittimo: 220 milioni di euro di contributi per impianti di liquefazione gas e trasporto Gln e Bio-Gnl e per l’acquisto di navi destinate al bunkeraggio

(ASI) Roma – Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che definisce la procedura da seguire per realizzare interventi per complessivi 220 milioni di euro, finanziati dal Fondo Nazionale Complementare (Pnc), finalizzati alla realizzazione di impianti di liquefazione di gas naturale, di punti di rifornimento nei porti di gas naturale liquefatto (Gnl e Bio-Gnl) e per l’acquisto di navi per consentire le attività di bunkeraggio. Il decreto, predisposto sulla base delle interlocuzioni con gli operatori del settore, definisce le modalità di presentazione della richiesta per accedere al contributo e fissa i requisiti necessari per i beneficiari dell’intervento. In particolare, le domande possono essere presentate a partire dalle ore 9:00 del 10 luglio, fino alle ore 13:00 del 10 settembre 2022, mentre entro il 30 settembre 2022 l’Amministrazione definirà la graduatoria per l’ammissione dei progetti al contributo.

Il contributo va a finanziare tre tipologie di intervento: 90 milioni sono destinati alla realizzazione di impianti di liquefazione del gas naturale, 40 milioni alla realizzazione di punti di rifornimento di Gnl e Bio-Gnl in ambito portuale, 90 milioni all’acquisto di unità navali per le attività di bunkeraggio. I contributi sono destinati alle aziende produttrici e distributrici di gas naturale liquefatto e agli armatori che effettuano il rifornimento delle unità navali in ambito portuale.

Il procedimento di esame delle domande comprende una fase istruttoria, svolta dalla Direzione generale per la vigilanza sulle Autorità di sistema portuale del Ministero, e una fase decisoria per la quale è prevista la nomina di una Commissione di valutazione formata da soggetti interni ed esterni all’Amministrazione. La valutazione delle domande sarà effettuata sulla base di precisi criteri, quali: la qualità del progetto; gli elementi innovativi e i contenuti tecnico-scientifici del progetto; l’impatto previsto sulla filiera produttiva nell’ambito territoriale di riferimento; il contributo all’efficientamento energetico e alla sostenibilità ambientale.

Per gli impianti di liquefazione e la realizzazione dei punti di rifornimento i lavori dovranno essere conclusi entro il 31 marzo 2026, mentre l’acquisto di unità navali per il bunkeraggio dovrà avvenire entro il 31 marzo 2025. Tuttavia, la Direzione del Ministero si riserva di ammettere al contributo anche interventi che richiedano un tempo più lungo in presenza di circostanze o condizioni tecniche debitamente motivate.

Tags

Ultimi articoli

Putin parteciperà alla cerimonia di apertura del Forum dell'Esercito 2022 del 15 agosto

(ASI) Il 15 agosto, il presidente russo Vladimir Putin parteciperà alla cerimonia di apertura del forum internazionale Esercito-2022 e degli International Army Games (Giochi Internazionali dell'Esercito n.d.r.), secondo quanto ...

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al Centro-Nord. Allerta gialla in 5 Regioni: Liguria, Toscana, Umbria, Marche e Lazio.

(ASI) Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ...

Solidarietà, Festa dell'Assunta: Bambino Gesù del Cairo e Parrocchia Santa Domitilla ospitano 60 giovani ucraini

(ASI) Latina - La Parrocchia Santa Domitilla di Latina insieme all'Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus, il cui Presidente è Monsignor Gaid Yoannis Lazhi, già Segretario personale di Sua Santità Papa ...

Elezioni. Jacopo Coghe (Pro Vita & Famiglia): PD a trazione radicale con matrimonio gay, Ddl Zan e aborto

(ASI) Roma - «Per il Partito Democratico tra le priorità del nuovo Parlamento ci saranno il matrimonio gay e il Ddl Zan, per la prima volta inseriti in un ...

Genova: Il Ministro Giovannini, in rappresentanza del Governo, partecipa alla commemorazione per le vittime del crollo del Ponte Morandi. 

(ASI) Roma – Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, in rappresentanza del Governo, ha partecipato a Genova alla cerimonia commemorativa per le vittime del crollo del Ponte ...

Lucca, Nuovi orizzonti per l'Italia sollecita intervento Asl nordovest per rendere operativo nel territorio il servizio della continuità assistenziale

(ASI) Lucca - "Nuovi orizzonti  per l'Italia  sezione di  Lucca: La continuità assistenziale ex guardia medica è  un servizio assente nel nostro territorio, non rispondono.

Ponte Morandi, Teresa Bellanova: tragedia che non doveva accadere. Qualità, efficienza e sicurezza delle infrastrutture non sono negoziabili

(ASI) "14 agosto 2018, il crollo del Ponte Morandi, uno schianto nel cuore dell'Italia, una tragedia che non doveva accadere.Accanto ai familiari delle vittime, a chi è stato colpito negli affetti e ...

Vecchione: addio Piero Angela, maestro di gentilezza e di cultura

(ASI) Ricorderò sempre Piero Angela per la sua gentilezza e per la sua cultura che donava a tutti.. RIP ❤

Lanzi e Croatti (M5S): "Elezioni, M5S garanzia su impegni presi con cittadini"

(ASI) "Ieri è stato pubblicato il programma del MoVimento 5 Stelle. Dal taglio dell'IRAP e del cuneo fiscale per imprese e lavoratori al salario minimo orario, contrasto del precariato e parità salariale, ...

Elezioni. Rauti (FdI): da sinistra soltanto antagonismo e niente idee. Impegno FdI per sostegno a famiglie e natalità e su Recovery Plan rispetto impegni ma revisione

(ASI) "La sinistra dall'inizio di questa campagna elettorale sta facendo una sorta di 'terrorismo politico' sulla vittoria del centrodestra e vorrebbe spaventare l'Europa ed i mercati. Invece, fin dall’inizio ...