Il rischio di incendi domestici in Italia

(ASI) Il rischio d'incendi a casa è sempre un pericolo in agguato che spesso viene sottovalutato. Nel 2021 gli interventi dei vigili del fuoco per incendi ed esplosioni riguardanti appartamenti e altri stabili abitativi sono stimati intorno ai 250.000 (report statistico ufficiale Min. dell'Interno).

Questo genere di interventi rappresenta il 50% del totale degli interventi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Come riportato nella tabella le cause e i rischi di incendi domestici sono molteplici, ma le principali sono cause riconducibili ad elettricità e camini o canna fumaria.

Da non sottovalutare neanche gli altri fattori di rischio come ad esempio gli apparecchi elettrici, che rischiano di andare in cortocircuito e provocare un principio d'incendio che se non spento subito, può mandare in fumo le cose che amiamo e anche far rischiare la propria vita e quella dei nostri cari.

italia incendi copy

Come si evince dalla tabella la zona di Roma è stata quella più coinvolta in questo tipo di incidenti.

Ci è doveroso specificare che particolari tipi d'incendi non possono essere spenti con acqua.

Errore gravissimo!

Se gettiamo acqua su un qualsiasi apparecchio elettrico rischiamo di mandare in cortocircuito l’intero impianto di casa, se invece a prendere fuoco è un grasso o un'altra sostanza infiammabile, l’acqua non farà altro che spargere l’incendio dappertutto.

Se dentro casa si vuole essere sempre sicuri è consigliabile munirsi di un estintore che abbia capacità estinguente su fuochi di classe ABC, che sono quelli più comuni in casa.

Bisogna poi assicurarsi che la ditta da cui acquistiamo l’estintore, ci garantisca anche la manutenzione periodica obbligatoria,

per essere sempre sicuri che l’estintore sia sempre al meglio della condizione possibile.

Una azienda italiana che fornisce questo servizio di sicurezza a 360 gradi è la Ce.Ma. Fire che punta a rendere più sicure le case degli Italiani attraverso un’assistenza continua fornita sui propri prodotti.

Addirittura, sostituiscono periodicamente gli estintori per garantire sempre il dispositivo più recente e in grado di fronteggiare i rischi e i pericoli degli incendi.

pubbliredazionale

Tags

Continua a leggere