GRASIGiornale Radio ASI del 26 novembre 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Lutto nel mondo dello sport. E’ morto, ieri in Argentina, il sessantenne Diego Armando Maradona. Il popolare calciatore  sudamericano, conosciuto in tutto il pianeta per le mirabolanti azioni in campo, è deceduto nella sua abitazione,  nella città di Tigres alle porte della capitale, a causa di un arresto cardiocircolatorio. Camera ardente allestita oggi presso il palazzo presidenziale di Buenos Aires. Il governo ha proclamato tre giorni di lutto nazionale. Il Pibe de Oro aveva giocato, per anni, anche nella squadra di calcio del Napoli. Momenti di raccoglimento, in particolare dunque, pure nel capoluogo partenopeo, il cui Comune potrebbe dedicare lo stadio San Paolo, presente in città,  al campione scomparso.

Veniamo in Italia.

La Camera ha autorizzato il governo a procedere allo scostamento di Bilancio per fronteggiare le conseguenze economiche, nel nostro paese, dovute al riacutizzarsi dell’emergenza legata al Coronavirus. L’Aula di Montecitorio ha dato il proprio via libera, questa mattina, al provvedimento con 552 voti favorevoli, nessun deputato contrario e sei astenuti.

Giornata negativa a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano, segnava alle ore 12:57 di oggi un calo dello 0,20% a 22.258 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.