GRASIGiornale Radio ASI del 24 luglio 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Aumenta la tensione tra Cina e Stati Uniti. “Pechino vuole sovvertire l’ordine internazionale ed è una minaccia anche per gli Stati Uniti. I cittadini cambino la guida del Partito comunista che governa la loro nazione”. Lo ha dichiarato, ieri in conferenza stampa, il segretario di Stato americano Mike Pompeo. Immediata la replica: “E’ una crociata contro di noi. Bisogna fermare i progetti americani per tutelare la pace mondiale”, ha risposto il gigante asiatico.  E’ guerra però non solo verbale, ma anche diplomatica. Washington ha chiuso il consolato cinese a Houston, mentre la controparte ha agito nello stesso modo nei confronti di quello americano a Chengdu.

Una bambina di 3 anni  è morta per il coronavirus in Belgio. E’ la vittima più giovane  registrata nel Paese. Lo hanno annunciato oggi le autorità locali, ricordando che nessuno è immune dal Covid - 19 e specificando che il numero dei contagi, a causa della malattia, sta aumentando.

Giornata negativa per le Borse europee, anche a causa delle forti tensioni tra Cina e Stati Uniti. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano, segnava alle ore 12:20 di oggi un calo dell’1,14% a 20.221 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.