GRASIGiornale Radio ASI del 14  luglio 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Il segretario di Stato americano ha annunciato ieri che le rivendicazioni di Pechino, sulle risorse in gran parte del Mar Cinese Meridionale, sono completamente illegali, così come la campagna di bullismo per controllarle. Ha ribadito dunque l’impegno di Washington nei confronti della libertà di navigazione in loco. Queste affermazioni di Mike Pompeo sono destinate a fare crescere la tensione, già molto alta, tra Stati Uniti e Cina. L’area asiatica in questione è ricca infatti di giacimenti di gas ed è contesa pertanto da molti paesi della zona.

Veniamo in Italia.
Probabile riunione, questa sera alle ore 22 a palazzo Chigi, del Governo. Il Consiglio dei ministri dovrebbe discutere della questione Autostrade e del prolungamento dello stato di emergenza nazionale sanitaria, che scade oggi, con un nuovo Dpcm volto a estendere, fino al 31 dicembre, le misure utili per la lotta contro il Coronavirus. Le opposizioni hanno protestato, nei giorni scorsi, per l’inutilità della proroga e per la mancata discussione di quest’ultima in Parlamento.

Giornata negativa a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano, segnava alle ore 12:06 di oggi, un calo dello 0,82% a 19.838 punti.
Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.