GRASIGiornale Radio ASI del 5 giugno 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dala redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Ultimo saluto a George Floyd, il 46 enne ucciso negli Stati Uniti a Minneapolis durante il suo arresto. Molte persone hanno partecipato, nelle ultime ore, alla commemorazione nel santuario North Central University della città. La salma dell’uomo viene portata nella Carolina del Nord, dove era nato e in Texas, zona in cui aveva trascorso buona parte della sua vita. Diminuisce, intanto, l’intensità delle manifestazioni violente di protesta, negli Usa contro la polizia americana e il presidente Donald Trump, per le modalità che hanno portato al decesso dell’ afroamericano.

"La sindaca Virginia Raggi ripristina la legalità, ma i membri del clan la minacciano". Il consigliere capitolino, Paolo Ferrara, commenta così il post di un account che, riferito alla prima cittadina di Roma, recita: "Vuoi mettere in strada 20 famiglie italiane”. L’'attenzione mediatica e la scorta spariranno tra un anno “e tu tornerai ad essere una nullità, ma il tuo nome resterà scritto nel libro nero dei camerati che hanno una buona memoria".

Apertura positiva per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano, ha avviato le contrattazioni odierne in rialzo dell’1,88% a 20.002 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.