GRASIGiornale Radio ASI del 1 giugno 2020
L'informazione mondiale in un clic.
A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Il Piemonte è una "Regione in salute", pronta a riaprire il 3 giugno al resto d'Italia e "dalla metà del mese anche all’ Europa". Lo ha dichiarato oggi il governatore Alberto Cirio. "I dati testimoniano gli ottimi parametri, ma anche il grande lavoro” svolto per affrontare l’emergenza Coronavirus. Il 2 giugno festeggiamo i valori della democrazia e della libertà", ha aggiunto in riferimento alla festa nazionale di domani.

Allarme del Centro Studi di Confindustria: se non ci saranno sostegni adeguati, c’è il rischio dell'esplosione, tra pochi mesi, di una emergenza sociale che renderà ancora più difficile l’uscita dalla crisi economica post Covid – 19. La produzione industriale italiana è leggermente migliorata, con le riaperture dopo lo stop per il Coronavirus, ma resta lontana dai livelli dello stesso periodo del 2019. E’ diminuita infatti a maggio 2020 del 33,8%, rispetto ad un anno prima, dopo il brusco crollo del 44,3% di aprile rispetto ai 12 mesi precedenti.

 

Giornata positiva a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano, segnava alle ore 16:58 di oggi un rialzo dell’1,80% a 18.525 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.