GRASI

Giornale Radio ASI del 9 maggio 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
"E’ giusto ricordare il coraggio di chi non si è piegato, di chi ha continuato a difendere la libertà conquistata, il diritto e la legalità, le istituzioni che presidiano la vita democratica”. Lo ha riferito oggi il presidente della Repubblica nel suo messaggio nel Giorno della memoria, delle vittime del terrorismo, che coincide anche con l’anniversario del ritrovamento, avvenuto il 9 maggio 1978 a Roma, del cadavere di Aldo Moro. Sergio Mattarella ha sottolineato poi che l’estremismo è stato sconfitto grazie al sacrificio di molti e all'unità del popolo italiano.

“Se il Coronavirus perde forza, vuol dire che è artificiale". Lo ha dichiarato oggi il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, specificando che la sua è solo una opinione personale e non è quella di uno scienziato.

Un giovane è stato travolto questa mattina, sopra Cortina, da una valanga caduta nella zona sopra il rifugio Giussani. Il ragazzo è stato trascinato a valle per oltre 200 metri, ma è morto. Sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino, senza riuscire però a salvargli la vita.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

 

 

 

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione