GRASIGiornale Radio ASI del 15 aprile 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Sono più di due milioni le persone, nel mondo, contagiate dal Coronavirus. La metà, di questa quota, si trova in Europa. Lo ha annunciato oggi l’agenzia di stampa Afp, aggiornando così il proprio bilancio in merito a quanti sono stati colpiti da Covid – 19.

Il Pil mondiale crollerà del 3% e quello italiano del 9%. Il nostro paese è vicino alla Grecia, la cui ricchezza nazionale precipiterà del 10%. Lo ha annunciato ieri il Fondo Monetario Internazionale, facendo così il punto sulle conseguenze economiche globali per quest’anno in seguito all’emergenza legata al Coronavirus. Tensione, intanto, nella maggioranza che sostiene il premier Giuseppe Conte. I leader del Pd, Nicola Zingaretti e quello di Italia Viva, Matteo Renzi, dicono di essere favorevoli all’uso del Fondo Salva Stati europeo, ma arriva un secco no dal ministro degli Esteri ed ex numero uno del movimento Cinquestelle Luigi Di Maio. Anche il presidente di Forza Italia apre all’uso del Mes, ma rimane la contrarietà della Lega e di Fratelli d’Italia.

Giornata negativa a Piazza Affari anche a causa di queste tensioni. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano segnava infatti, alle ore 12:45 di oggi, un calo del 2,41% a 17.134 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.