GRASIGiornale Radio ASI del 20 gennaio 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Conferenza internazionale, ieri a Berlino, per tentare di porre fine alla crisi libica. Accordo raggiunto tra i partecipanti, ma non è stato sottoscritto tra le due parti in lotta guidate rispettivamente dal premier Fayez al Serraj e dal generale Kalifa Haftar. I 55 punti del documento finale prevedono una tregua immediata, elezioni regolari, insediamento di un governo unitario nel paese, embargo sulle armi e sanzioni a chi non rispetta l’intesa. Non è stata esclusa una forza internazionale di pace sotto l’egida dell’Onu.

 

Veniamo in Italia.
E’ stato ritrovato senza vita dai carabinieri, nelle ultime ore, il cadavere di Serafina Scialò. L’ex moglie di Umberto Tozzi viveva a Udine ed era separata dal cantante dal quale aveva avuto il figlio Nicola Armando. L’allarme è scattato a causa della prolungata assenza, della donna 63 enne, dal luogo di lavoro.

Giornata negativa a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava poco dopo le ore 11:40 di oggi un calo dello 0, 42% a 24.040 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione