ASI Giornale RadiogGiornale Radio ASI dell' 8 luglio 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Apriamo con gli esteri.

L’Iran arricchisce, da oggi, una maggiore quantità di uranio pari al 4,54%, superando così la soglia del 3,67% sancita dall’accordo sul nucleare stipulato, nel 2015, tra Teheran e alcuni componenti della comunità internazionale. Lo ha annunciato il portavoce dell’agenzia, della Repubblica Islamica, per l’energia atomica. Preoccupazione è stata espressa dalla Commissione Europea e dagli Stati Uniti. Washington ha minacciato anche l’approvazione di nuove sanzioni contro il paese degli Ayatollah.

Veniamo in Italia.

Il maltempo si sposta dal nord al centro, abbattendosi in particolare sulla Toscana. Danni segnalati, nelle ultime ore, soprattutto a Livorno. Una tromba d’aria, che si è abbattuta sulla città, ha scoperchiato i tetti di alcuni capannoni industriali  e rovesciato i container presenti nella zona. Allagamenti nella notte in provincia di Pisa, dove sono intervenuti i vigili del fuoco per togliere i detriti dalle strade.

Chiusura in lieve calo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, ha concluso le contrattazioni odierne in ribasso dello 0,04% a 21.976 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.