ASI Giornale RadiogGiornale Radio ASI del 27 giugno 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Apriamo con gli esteri.

Tensione altissima tra Israele e Russia. Tel Aviv ha accusato oggi  il Cremlino di aver disturbato, lo scorso mese, il segnale GPS nel proprio spazio aereo per tutelare i jet militari di Vladimir Putin che volano sulla Siria orientale. Immediata la replica dell’ambasciatore del Cremlino nello Stato ebraico: “Sono accuse false che non possono essere prese seriamente”.

Attesa per l’avvio, di domani, della riunione dei capi di stato e di governo del G20. Molti i temi, al centro dell’attenzione. tra cui la crisi nordcoreana. Pyongyang ha chiesto, intanto, a Seoul di non intromettersi nelle trattative, che sta tenendo con Washington, in merito alla propria denuclearizzazione. Il monito giunge a poche ore dall’arrivo, in Corea del Sud, del presidente americano Donald Trump.

Veniamo in Italia.

Ok del Senato alla fiducia con 158 sì, 104 no e 15 astenuti, al Decreto crescita. Il provvedimento è legge, in quanto aveva già ricevuto il via libera della Camera. Il testo contiene tematiche molto eterogenee: dallo stop all’Imu, al taglio dell’ Ires e Inail, all’estensione degli sconti per la riapertura dei negozi e dei sexy shop.

Giornata positiva a Piazza Afari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava attorno alle ore 15.30 un rialzo dello 0,36% a 23.060 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.