Politica

Si è aperta oggi l'udienza pubblica sul "legittimo impedimento" presso la Corte Costituzionale per discutere se la legge, approvata lo scorso 7 aprile in Parlamento e che offre al Premier Berlusconi una scappatoia dai processi a suo carico (Mills, Mediaset e Mediatrade), sia costituzionale o meno.

 Sembrerebbe una cosa secondaria e di scarsa importanza, ma è invece giusto far sapere agli elettori umbri che l’assenza di “stakanovisti” nelle fila del centrodestra - per quanto riguarda le sedute del Consiglio regionale da maggio a dicembre 2010 - è dipesa dalla voluta assenza “politica” dei rappresentanti del PDL dalla seduta del 23 luglio e non da altri motivi.

Forza Nuova appoggia le parti sociali e i lavoratori che rifiutano l’accordo proposto (o per meglio dire, imposto) per lo stabilimento di Mirafiori.

(ASI) "Proponiamo, non a Berlusconi ma al Paese, una scelta di responsabilita' ma soprattutto di pacificazione. E' una scorciatoia pensare che un partito che sta all'opposizione e oggi ha preso l'iniziativa di un nuovo polo possa sedersi su qualche poltrona ministeriale, di cui non ci importa assolutamente nulla. Ed e' degradante la presunzione di autosufficienza che si scontra con la realta"

(ASI) ''Battisti ha ancora le mani sporche di sangue, il governo italiano e' per la certezza della pena. Battisti deve pagare il conto con la giustizia perche' non voglio abbassare lo sguardo davanti ai parenti delle vittime''.

(ASI) "L’Italia dei Valori si unisce a quanti chiedono di salvaguardare la libertà religiosa, condanniamo ogni forma di violenza e di discriminazione".

(ASI) "D’Alema ha gia’ misurato le forze in campo. Il 60% degli elettori e’ con lui e con Bersani, non si capisce perche’ Casini esiti tanto. Il Cln da Vendola al Centro cioe’ dai rivoluzionari, ai riformisti ai centristi per la fucilazione di Berlusconi e’ gia’ pronto, perche’ Casini esita tanto? Forse aspetta la ricorrenza giusta, cioe’ il 25 aprile?". Lo ha affermato con ironia Fabrizio Cicchitto, capogruppo del deputati del Pdl, che ha osservato:

(ASI) "Il Quirinale non critica noi, le incapacita’ sono di tutti". Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Franco Frattini, commentando l’intervento del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano sul caso Battisti. "E’ mancato qualcosa, e’ vero. E’ stata una lacuna della politica italiana nel suo complesso, non certo riconducibile agli ultimi tre anni.

“Sorprendenti le dichiarazioni del ministro del Lavoro Sacconi a proposito del tema della rappresentanza sindacale nei luoghi di lavoro:

(ASI) “Il ministro Calderoli spiega, tardivamente, una giusta definizione della sua legge elettorale che ha stravolto qualsiasi forma di rappresentanza del Parlamento riempiendo le Camere di nominati che nulla hanno a che fare col territorio o col Paese.

“La Repubblica Islamica dell’Iran è uno dei pochi paesi che può produrre barre di combustibile nucleare”. A renderlo noto Ali-Akbar Salehi, capo dell'Organizzazione iraniana dell'energia atomica (AEOI) citato dall’ agenzia Fars News.

(ASI) "Perche' mafia e' Stato si parlavano? Una cosa e' certa, al di la' delle risultanze e delle definizioni processuali:

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.