Politica Nazionale

(ASI) "Grazie anche alla richiesta di Adolfo Urso, il Copasir inizierà una serie di audizioni su quanto emerso nei giorni scorsi. Se davvero il premier Conte abbia avuto una condotta scorretta durante la missione di Barr a Roma, come anche recentemente affermato da Matteo Renzi nel togliere la fiducia al governo, così come sull’eventuale uso dei  servizi nell’opera di persuasione dei parlamentari come affermato da alcuni organi di stampa, ancorché subito smentito da Palazzo Chigi.

(ASI) Firenze – “È la prima volta dalla nascita della Repubblica che un Governo viene sfiduciato da un partito della maggioranza anche perché il Presidente del Consiglio ha voluto tenere per sé la delega ai Servizi di Informazione, volgarmente detti Servizi Segreti, così come prevede la legge di riforma nr. 124 del 2007.

(ASI) Roma - "Nonostante l’indecente spettacolo di ieri in Senato con il mercato di voti messo in atto da Conte, oggi ci troviamo a votare uno scostamento di bilancio sul quale la Lega vota a favore soltanto nell'interesse di cittadini e imprese.

(ASI) "Alcuni deputati di Italia Viva sostengono ormai alla luce del sole che sarebbero disposti a sostenere anche un governo con la destra sovranista di Matteo Salvini. Pur di non andare al voto, aggiungiamo noi. Un obiettivo legittimo ma incomprensibile per il 99% degli italiani e per gli elettori che hanno consentito a chi oggi è nel partito di Renzi di essere in parlamento."

(ASI) Roma - Si è insediata oggi, alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, la Commissione tecnica incaricata dello studio sulla classificazione e comparazione, a livello europeo e internazionale, della spesa pubblica nazionale per finalità previdenziali e assistenziali.

(ASI) Roma - “Il Governo non può certo accontentarsi di una partenza con la var come è stato ieri in Senato, quando gli ultimi due "Sì" sono stati convalidati dall’arbitro Casellati al fotofinish. Fa bene Conte a rinnovare il suo appello di allargamento della base politica e numerica.

(ASI) L'ipotesi di una possibile nomina a ministro dell'agricoltura al parlamentare Lello Ciampolillo ha scatenato la veemente reazione della Lega. Sebbene la cosa sia solo una ipotesi, il carroccio si è attivato per bloccare sul nascere questa possibilità. Si riportano lin merito le dichiarazioni dei parlamentari Candiani, Centinaio, Morelli, Sasso e dei componenti della Commissione Agricoltura.

(ASI) Roma - “Il voto in Senato dimostra che Giuseppe Conte e i suoi ministri non hanno più una maggioranza forte e utile a governare. L’esecutivo, della famiglia Barbapapà, è arrivato dunque al capolinea. Sergio Mattarella non rimanga di stucco a causa dell’ ingannevole barbatrucco messo in piedi, nelle ultime 48 ore in Parlamento, da chi ha interesse solo a rimanere incollato alla poltrona a danno della nazione.

(ASI) Roma. - “Pd e M5s si scontrano ancora sulle grandi opere. Su un emendamento della Lega al Parlamento europeo per accelerare i lavori sulla Tav Torino-Lione il centrodestra ha votato compatto a favore, così come il Pd.                                                                                                        

(ASI) Archiviata la due giorni parlamentare segnata dalla ricerca della fiducia, per il Governo è tempo di tornare al lavoro e pensare a provvedimenti in grado finalmente di dare quelle risposte che gli italiani chiedono e attendono da tempo. È la posizione dell’associazione Codici, che segue con crescente preoccupazione la situazione.

pci100(ASI) Il 21 gennaio  ricorre il centesimo anniversario della Fondazione del Partito Comunista d’Italia. Sono passati 100 anni dalla fondazione a Livorno del Partito Comunista d'Italia. Il Partito Comunista Italiano fino a quando  è stato soggetto attivo della politica italiana, ha avuto un ruolo di protagonista della vita del paese ed ha contribuito alla sua trasformazione civile, sociale e culturale.

(ASI) Venezia  – “Riserviamo un locale per la droga fa il paio con abbracciamo un cinese! Proporre una “stanza del buco” non è una provocazione ma una sciocchezza. Se il Pd di Venezia pensa che ai tossicodipendenti serva un locale dove poter assumere droghe significa che, ancora una volta, è fuori dalla realtà e, ancor peggio, lancia il messaggio che bisogna legalizzare la droga.                                                                                                                                                                                       

Page 5 of 2015

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.