Politica Nazionale

(ASI) Nella sede di Democratica, la scuola di politica fondata da Walter Veltroni giovedì 4 novembre si è presentato il libro “La sfida” di Sergio Chiamparino, sindaco di Torino. Per l’occasione erano presenti, oltre all’autore e al “padrone di casa” Veltroni, Marco Follini, Enrico Letta e Massimo Franco, in qualità di moderatore. Questo incontro ha permesso ai presenti di analizzare la situazione economica e politica del paese.

  (ASI) Il governo è sempre più in difficoltà, da un lato, è incalzato dagi ex alleati  di Fini, dall'altro l'opposizione con Italia dei Valori e Partito Democratico presenteranno una mozione di sfiducia. Gli effetti sono stati immediati: il governo è stato battuto per ben 3 volte, lunedì, i due ministri e un sottosegratario facenti riferimento al neo partito di Fini, 
Futuro e Libertà, rassegneranno le dimissioni dai loro incarichi in seno all'Esecutivo.

(ASI) “Berlusconi deve andare all’estero per confessare che ha qualche difficoltà in Italia: anche se con il solito ottimismo di facciata, ha di fatto ammesso la crisi irreversibile della sua maggioranza. Il premier sta vivendo la sua ‘Apocalypse now’: non gli resta che formalizzare in Parlamento le sue dimissioni”.

(ASI) "La zona di Herat potrebbe essere teoricamente consegnata al governatore afghano entro la seconda meta’ del 2011 con il ritiro del nostro contingente in quell’area." Lo ha affermato il ministro della Difesa Ignazio La Russa, dopo le anticipazioni del ’The Times’ di ieri che ha pubblicato stralci del piano predisposto dal generale Usa Petraeus.

(ASI) Ridurre spese armamenti e tassa su speculazioni per dare un futuro alla cooperazione
“Neanche il maxi emendamento del governo al Ddl di stabilità, per quanto ci risulta, recupera risorse per la cooperazione allo sviluppo, dimezzate rispetto a quelle già decurtate dello scorso anno.

  (ASI) La visita del Ministro Frattini - che segue di poche settimane la sessione del gruppo Friends of Pakistan svoltasi a Bruxelles il 15 ottobre - suggella l’intensificazione della cooperazione bilaterale con Islamabad,

(ASI) Pier Luigi Bersani ha annunciato che il Pd sta raccogliendo le firme per presentare una mozione di sfiducia al Governo: «È chiaro che il nostro obiettivo è quello di rendere evidente e formale la crisi. Abbiamo affidato ai nostri capigruppo, che se ne intendono, i percorsi e le tecniche migliori per arrivare a questo obiettivo».

(ASI)Secondo una ricerca dell' Istat vi sarebbe ancora una profonda divisione nei ruoli casalinghi delle coppie e del carico di lavoro familiare tra i partner.

(ASI) Con la dura Crisi mondiale in atto uno dei temi più discussi è il lavoro.
Con un comunicato riguardo la nuova proposta di legge delega ideata dal Ministro Sacconi, che sarà presentata al Consiglio dei Ministri, Giuliana Carlino Russo dell' IDV ha dichiarato:" Sacconi con i lavoratori mostra i muscoli fingendo buonismo di quarta categoria.

(ASI) Si è aperto il forum sulla Famiglia ieri a Milano, Forum importante che finirà il 10 novembre 2010. A parole, tutti considerano la famiglia il nucleo fondamentale della società, molte sono state le promesse, nei fatti, ma non si fanno leggi giuste a suo favore di questo patrimonio. Lo dimostra il fatto che ancora oggi molte sono le recriminazioni e sollecitazioni verso chi governa.  Un appello costante a prendere veramente coscienza dello stato di cose che vale come un invito ad adoperarsi concretamente e con maggiore solerzia  nei confronti della famiglia.

(ASI) Hnno fatto il giro del mondo le immagini del crollo della "Schola Armaturarum". La notizia ha avuto un grande eco, oltre che nei media nazionali, in quelli esteri. Dalla Bbc al New York Times si alzano accuse di negligenza pubblica e cattiva gestione dei fondi statali destinati per il patrimonio archeologico italiano.
Il Ministro dei Beni culturali, Sandro Bondi, ha ricevuto  aspre critiche dalla opposizione. Infatti, dopo il crollo della "Schola Armaturarum" a Pompei,  il Partito Democratico e l'IDV prospettano addirittura  una mozione di sfiducia al ministro Bondi. 

(ASI) La finanziaria 2011 divide i partiti. L'On. Dario Franceschini, presidente dei deputati Pd in merito prende posizione con la seguente critica dichiarazione: "La maggioranza non esiste più e sarebbe bene per il paese se tutti ne prendessero atto. La votazione di oggi in commissione Bilancio e il comportamento di Fli e Mpa sono la conseguenza dell'ottusità del governo nel rifiutare ogni miglioramento al testo della legge di stabilità e parlano più chiaro di qualsiasi cosa."

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.