Taormina e Trisciuoglio: "La difesa di Castellino denuncia un indebito accanimento ed ai limiti della legittimità della Procura capitolina e della Questura di Roma contro Giuliano Castellino"
(ASI) "Castellino già sottoposto a misura di sorveglianza speciale e dopo la carcerazione cautelare di Poggioreale e Rebibbia, per i fatti del 9 ottobre il presunto assalto alla C.G.I.L. sottoposto all’obbligo di P.G. della firma tutti i giorni compreso la domenica misura cumulata al DASPO che impone al Castellino di firmare due volte in occasione di eventi sportivi nella capitale, è ridotto ad una esistenza di obblighi e divieti che rappresentano un 'non vivere'.                                                                                                                   
 Vi sono non pochi dubbi sulla legittimità del cumulo dei provvedimenti che gravano il Castellino nei confronti del quale ben potrebbe valere la teoria dell’assorbimento delle misure, tenuto debitamente conto che quale “sorvegliato speciale” allo stesso è imposto il divieto di allontanamento dal comune di residenza ed una serie ulteriore di obblighi e divieti che nella pratica limitano drasticamente la sua quotidianità.
 
Se a tutto ciò si aggiunge l’accanimento della Procura capitolina che attraverso la Questura di Roma - in grave difficoltà per l’andamento del dibattimento istruttorio della causa per i fatti del 9 ottobre, istruttoria dalla quale emerge più che chiaramente la cristallinità del comportamento del Castellino -  allora è lecito da parte di questa difesa affermare senza tema di smentita che ci si trova di fronte ad una vera persecuzione nei confronti di un uomo scomodo al sistema.
 
Questa volta la denuncia ha del ridicolo… essendo stata contestata la partecipazione ad un banchetto dell'Associazione “Nessuno Tocchi Caino” evento dedicato agli ex detenuti, contro la pena di morte e di denuncia delle condizioni delle carceri italiane.
La firma di adesione ad un documento di denuncia di detta Associazione nel corso di una riunione non violenta, pacifica, con una presenza sul posto durata pochi minuti, è considerato un crimine.
 
È forse un crimine quest’ultimo procedimento aperto contro Giuliano Castellino rilevato che la Procura romana sta trasformando la vita un uomo presunto innocente fino all’ultimo grado di giudizio in un recinto di filo spinato entro il quale “non vivere” la propria quotidianità.
Vorremmo ricordare alla Procura romana ed alla Questura di Roma che Castellino non è un delinquente, ma un dissidente." 
 
Così in una nota l’Avv. Prof. Carlo Taormina e l’Avv. Nicola Trisciuoglio difensori di Giuliano Castellino.
Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Roberto Breda e Mario Mariano a “Il Punto sulla Serie B”

(ASI) Saranno l’allenatore Roberto Breda e il giornalista di Tuttosport ed Umbria24 Mario Mariano gli ospiti de “Il Punto sulla Serie B”, talk show griffato Agenzia Stampa Italia. Ore 21 ...

Legge di Bilancio, Calandrini (FdI): soddisfatti dei contenuti, al Parlamento il compito di migliorarla

(ASI) Questa è il primo bilancio politico dopo anni di governi tecnici o 'di palazzo'. Le reazioni delle opposizioni sono, in questo contesto, fisiologiche direi.            &...

Congresso Pd, on. Gribaudo: Serve Pd  femminista

(ASI) «Due uomini che in ticket si candidano a guidare il PD. Ancora una volta. Serve un PD femminista, serve cambiare passo, serve una nuova storia democratica».

Rifiuti, Giannini (Lega): senza fondi PNRR si escludano scelte biodigestori Casal Selce e Cesano

(ASI) Roma - "Il sindaco Gualtieri, che tanto si era incaponito nel voler realizzare i due maxi biodigestori della Capitale proprio a Casal Selce e Cesano, due aree periferiche già ...

Manovra, Appendino-Aiello (M5S): emendamento per riportare opzione donna a versione originale

(ASI) Roma “Il Movimento 5 Stelle presenterà un emendamento alla legge di Bilancio per riportare Opzione donna alla sua versione originale”.

Giustizia, Gasparri: interrogazione su nota ANM che contesta decisioni Nordio

(ASI) “Con una interrogazione chiederò al ministro della giustizia Nordio di valutare l'opportunità di un'ispezione nei confronti dei componenti della Giunta Toscana dell'Associazione Nazionale Magistrati che hanno sottoscritto una nota ...

PD: Boccia, su candidature chi decide senza linea politica vuole un altro ex segretario

(ASI) "Non è la corsa a posizionarsi che distingue la scelta di un candidato anziché un altro o un’altra, ma il contributo che ognuno può dare alla costruzione di una ...

Manovra. Leonardi (FdI): molte misure a sostegno di famiglie e imprese. No criminalizzazione uso contante

(ASI) "È importante sottolineare che le misure sul tetto al contante e sull'uso del pos sono residuali rispetto ad una manovra di circa 35 milioni destinata in gran parte ad aiutare famiglie ...

Natale: Coldiretti/Ixè, 6 italiani su 10 nei mercatini a caccia di regali

(ASI) Oltre sei italiani su dieci (63%) frequentano quest’anno i tradizionali mercatini di Natale che si moltiplicano nelle piazze italiane e che offrono opportunità di acquistare regali per se stessi ...

Assemblea Ordinaria, Repace (LND Umbria):dopo due anni di pandemia, i bilanci sono positivi. Il sistema calcio ha retto bene. Ora occorre ritornare a fare sport

(ASI) Oggi si è svolta l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti. Un'assemblea molto partecipata e sentita dalle società calcistiche umbre perché si ...