Carenza medici ,Foad Aodi(Amsi):Nei prossimi 6 anni saranno chiusi 100 ospedali ,il 50% delle richieste sono per il pronto soccorso .

Amsi,Uniti per Unire ;Salviamo la sanità italiana prima che sia tardi, vanno date risposte immediate e programmarne altre per combattere la fuga dei professionisti della sanità all'estero ,dalle strutture pubbliche e in pensione .


(ASI) Cosi l'associazione medici di origine straniera in Italia(Amsi) e il movimento internazionale interprofessionale Uniti per Unire continuano a monitorare la situazione molto grave della carenza dei medici e infermieri in Italia come denunciamo da 10 anni .Salviamo la sanità italiana prima che sia tardi, Vanno trovate risposte immediate e programmare altre per combattere la fuga dei professionisti della sanità all'estero ,dalle strutture pubbliche e in pensione .

Nei prossimi 6 anni saranno chiusi 100 ospedali ,il 50% delle richieste che arrivano all'Amsi da tutte le regioni italiane, dal pubblico e dal privato ,sono per il pronto soccorso poi ,area di emergenza medica e chirurgica oltre alla radiologia e all'anestesia. Sono aumentate le richieste di medici specialisti e infermieri all'Amsi del 40% dal 2021 ,dal sud al nord, in particolare dal Veneto ,Lombardia ,Lazio ,Sicilia ,Piemonte , Valle D'Aosta ,FVG, Emilia Romagna ,Toscana ,Calabria ,Campania. In base a questa percentuale di richieste che arrivano all'Amsi tutti i giorni e visto la grave carenza di medici specialisti ed infermieri abbiamo fatto la previsione e le statistiche per i prossimi 6 anni .
Abbiamo bisogno di 50 mila unità di medici e infermieri per colmare la carenza e chi va in pensione altrimenti saranno chiusi 100 ospedali in 6 anni . Ad oggi non vediamo nessuna proposta immediata e urgente dal mondo politico nazionale che può salvare questi ospedali dalla chiusura ed è per questo che facciamo il nostro appello #UnitiperSalvareilSSN.  

"Negli ultimi anni qualche decisione è stata presa ma per far abbassare la febbre della patologia cronica ( la carenza medici e infermieri ) che colpisce la sanità pubblica italiana da anni, bisogna curare le cause importanti e gli effetti collaterali che sono devastanti e non fermarsi a curare solo i sintomi ;Le cause spaziano dalla fuga dalle strutture sanitarie pubbliche e all'estero per stanchezza e mancanza di protezione e di valorizzazione dei professionisti della sanità italiani e di origine straniera ,al precariato permanente ,salario basso ,effetti della medicina difensiva ,numero non sufficiente di borse di studio per specializzazione ,il numero chiuso in medicina ,turni massacranti e la Sindrome Burnout .Si aggiunge la mancanza di unità e impegno comune dei professionisti della sanità  italiani .Urge più gioco di squadra e di voce unica per stimolare la politica a prendere subito decisioni importanti a favore della sanità italiana altrimenti perdiamo tutti in primis la politica ,compreso quelli che ci accusano di voler riempiere gli ospedali italiani di medici e infermieri stranieri dal momento che il 80% dei concorsi sono deserti .Cosi dichiara Foad Aodi il Fondatore dell'Amsi e Membro Commissione Salute Globale Fnomceo e già 4 volte consigliere Omceo di Roma.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Medicus 2022 incontra la medicina. Relatori d’eccezione in campo sanitario per trattare il tema dell’invecchiamento

(ASI) Foligno. “Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno”, nella serata di venerdì 20 maggio, ha incontrato la medicina e i suoi rappresentanti. I contenuti su cui i relatori hanno spaziato hanno ...

Lo Ayatollah iraniano Khamenei ai giovani dell'Occidente

(ASI) Teramo - Lo scorso 7 di maggio 2022 ho moderato, in qualità di giornalista, un convegno tenutosi a Teramo sull'Islam Sciita alla presenza degli esponenti dell'Associazione Islamica Imam Mahdi, caratterizzata per ...

Vaiolo delle scimmie e Covid: emergenze infinite come metodo di governo. Cosa potrebbe aspettarci?

(ASI) “La crisi mondiale, innescata dalla pandemia del Coronavirus, non ha paralleli nella storia moderna. Molti di noi stanno riflettendo su quando le cose torneranno alla normalità” (conosciuta prima  ...

Torino Roma 0-3 vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Torino Roma 0-3  vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Taiwan, Cina: “Usa su strada sbagliata”

(ASI) Aumenta la tensione in Asia. Sembrano crescere le tensioni tra Pechino e Washington, a causa dell’attitudine sempre maggiore, di quest’ultima, a proteggere Taipei.

Nord Corea, Casa Biaca: “Test nucleari imminenti

(ASI) "La Corea del Nord potrebbe fare un altro test missilistico o nucleare entrambi prima o dopo la visita di Biden nella regione".

Ad Oromare incontro sul settore orafo promosso da CNA

(ASI) Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici. Ma anche e soprattutto confronto ...

Umbria. Presentato in Regione il settimo Torneo Della Pace. Repace: "Manifestazione importantissima dato il particolare periodo storico"

   (ASI) Perugia. La pandemia ne ha messo a dura prova negli ultimi due anni il regolare svolgimento ma alla fine ha vinto la voglia di non mollare. Così ...

Zelensky sta diventando troppo pretenzioso e scortese con l'Europa

(ASI) Fin dai primi giorni dell'invasione russa, l'Ucraina ha sentito il sostegno dell'Europa, sia morale che materiale. Fin dalle prime settimane, i Paesi dell'UE hanno accolto diversi milioni di rifugiati ...

Medicus 2022, a Palazzo Trinci, Gentile da Foligno incontra i medici e la popolazione.

(ASI)Foligno - Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno sta riscuotendo un grande successo. Un programma ambizioso ideato e realizzato dal dott. Moreno Finamonti, presidente dell' presidente ...