Mazzetti (FI) su intervista López: “Berlusconi, umanità e competenza: doti da Presidente della Repubblica. Con lui autorevoli a livello internazionale”

(ASI) Roma - “Una “qualità innata” quella di Silvio Berlusconi di coltivare le relazioni, soprattutto con i grandi attori globali. Una qualità che si fonda sulla competenza ma anche sull’umiltà e l’ascolto, che nascono dall’essersi fatto da solo.

Berlusconi, dice Antonio López al Giornale, è “umano” e per questo sarebbe un ottimo presidente della Repubblica, a maggior ragione in un momento storico come questo nel quale dobbiamo ricostruire e ricucire. Non solo una guida autorevole a livello italiano e capace di ascoltare tutti ma anche riconosciuto a livello internazionale. López ricorda la storica apertura con la Russia di Putin, un progetto che se non fosse stato affossato da altri avrebbe evitato molti problemi, di cui paghiamo il conto in bolletta, accompagnando una più gentile ricomposizione dello spazio post-sovietico e un avvicinamento naturale della Russia all’Europa. Non solo, il Presidente seppe rilanciare una rete di alleanze mediterranee e anche in questo caso possiamo solo immaginare quanto ci sarebbe stata utile. Per questo e non solo, Berlusconi è il nostro candidato e il Centrodestra deve compattarsi su di lui”. Lo dichiara in una nota Erica Mazzetti, deputata di Forza Italia a commento dell’intervista di Antonio López al Giornale. 

Tags

Continua a leggere