(ASI) “Chiare le parole di Silvio Berlusconi nel suo appello contro le tasse e per la tutela della casa. Berlusconi e Forza Italia hanno cancellato l'IMU sulla prima casa. Non c'è spazio per nessuna riforma degli estimi catastali.

Questa è la linea che Forza Italia ha dettato a tutto il centrodestra e al governo. La casa è stata ingiustamente colpita nei decenni da mille balzelli. Se ci sono stati interventi di alleggerimento lo si deve alla tenacia e alla coerenza di Silvio Berlusconi e di Forza Italia. Anche in questi giorni abbiamo detto no a qualsiasi tipo di intervento e tale posizione abbiamo proposto e fatto approvare in Parlamento. Per Draghi quindi la strada da seguire è questa. La casa va tutelata. E bisogna prorogare al più presto il bonus 110% e tutte le altre misure favorevoli alle ristrutturazioni, alla transizione ecologica, alla valorizzazione del patrimonio immobiliare. L'articolo scritto da Berlusconi indica un percorso chiaro e positivo, essenziale anche per il rilancio complessivo del nostro sistema economico”. Così in una nota il senatore Maurizio Gasparri componente del Comitato di Presidenza di Forza Italia.