(ASI) Roma - "Totalmente ignorato dalla maggioranza M5s, Pd, Iv, Leu il nostro appello a superare il precariato sul sostegno e garantire docenti specializzati a tutti gli studenti con disabilità.

Dopo lo scandalo dell'avvio dell'anno scolastico con solo la metà degli insegnanti di sostegno al loro posto, ci aspettavamo un minimo d'attenzione ai nostri emendamenti al decreto Agosto. La loro approvazione avrebbe comportato da una parte la conversione di 50.000 cattedre di sostegno da organico di fatto in organico di diritto evitando di continuare ad appoggiarsi al girotondo dei supplenti (che genera grande sofferenza a ragazzi che si vedono cambiare l'insegnante anche quattro volte l'anno), dall'altra la possibilità di specializzarsi per decine di migliaia di operatori già in prima linea".  Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile Scuola della Lega e vicepresidente della commissione Cultura a Palazzo Madama.