salvini7

(ASI) I servizi segreti italiani e le nostre Forze dell’ordine hanno rielaborato, dopo l’arresto avvenuto sabato scorso di Cesare Battisti, la lista dei terroristi latitanti.

Il documento, giunto sulla scrivania del ministro dell’Interno, riporta che gli estremisti sono 30 di cui poco meno della metà, ovvero 14, si trovano in Francia e gli altri in Sud America, Gran Bretagna e Giappone. Il rapporto, sottoposto all’attenzione del capo del Viminale Matteo Salvini, evidenzia che 27 di queste persone appartengono alle frange di sinistra e 3 a quelle della destra. Il numero uno della Lega ha assicurato che il governo è pronto a compiere i passi necessari per chiedere l’estradizione di tali soggetti coinvolti in atti criminali.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia