(ASI) Reggio Calabria - Attraverso diffuse fonti di informazione apprendo che l’avv. Armando Chirumbolo sarebbe stato designato candidato sindaco di Lamezia Terme dal vertice nazionale di Area Popolare. In particolare dagli on. Alfano e Cesa.

La notizia è destituita di ogni fondamento. Per come è ovvio, la valutazione sulla scelta dell’avv. Armando Chirumbolo quale candidato sindaco per il comune di Lamezia Terme, compete – per indiscutibili esigenze di competenza territoriale – al coordinatore provinciale di Area popolare di Catanzaro, senatore Piero Aiello e alle strutture politiche delle quali si avvale. Non a caso il senatore Aiello sta valutando, tra le altre, la candidatura dell’avv.  Armando Chirumbolo. E’ per altro certo che la figura dell’ avv. Chirumbolo è  tenuta in grande considerazione dai vertici locali di Area Popolare, date le indiscusse qualità personali e politiche del candidato. Ed è per questa ragione che sabato pomeriggio ho partecipato  a titolo personale ad una manifestazione da lui organizzata a Lamezia Terme.


Redazione Agenzia Stampa Italia