senatolib(ASI) Quando ancora in Italia non si è abbandonata l'idea balzana di costringere tutti al vaccino (sino a prova contraria è un siero sperimentale e quindi non totalmente sicuro), in Francia si segue la via del buon senso.

 Qualche giorno fa il Senato francese, grazie alla opponizione della Destra, ha respinto a maggioranza una proposta di legge per introdurre la vaccinazione obbligatoria, difesa strenuamente dal gruppo socialista. In questo modo si rappresenta la volontà della maggioranza dei francesi e il Parlamento riafferma le proprie prerogative democratico-costituzionali. Quando l'Italia prenderà esempio dal Paese d'oltralpe?

 

 

 

Fonte foto Senato francese: Romain Vincens, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0>, via Wikimedia Commons