esenavali(ASI) Un disegno di legge, approvato ieri dalla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, ha chiesto  al Governo americano di coinvolgere Taiwan nel  Rim of the Pacific (Rimpac) 2022,  la piu' grande esercitazione internazionale di guerra marittima al mondo programmata anche per il prossimo anno.

Lo ha  riportato il quotidiano ‘Taiwan News’, secondo cui il via libera al provvedimento è avvenuto, dai deputati di Washington, con 316 voti a favore e 113 contrari. L’ iniziativa annuale, che si svolge dal 1971, potrebbe aumentare la già elevata tensione tra gli Stati Uniti e la Cina. Quest’ ultima considera infatti  il governo di Taipei sotto la propria giurisdizione e non è disponibile a concedere alcuna forma di indipendenza all’ isola.

Non si fermano, nel frattempo, le dimostrazioni di forza a largo di quest’ ultima. Un paio di navi militari cinesi sono state notate, nell’ area in questione, nelle ultime 48 ore. Si tratta di due fregate, di cui una dotata di missili, avvistate a circa 80 km dalla contea di Hualen e a 150 km circa da Green Island. Il primo mezzo era diretto probabilmente verso il canale di Bashi, mentre l'altro è sparito dai radar. Lo hanno riferito i media, citando fonti locali.

Provocazioni sono giunte anche dai jet. Il gigante asiatico ha inviato 24 aerei da guerra, inclusi due bombardieri con capacità nucleare, nella zona di difesa aerea dell'isola. Lo ha denunciato il ministero della Difesa di Taipei. L'incursione e' stata una delle maggiori in assoluto. Tutto ciò è giunto in seguito alle dure polemiche tra Pechino e le autorità locali, sostenute dagli Usa, per la loro richiesta di adesione all'accordo di libero scambio Asia-Pacifico Cptpp (Comprehensive and Progressive Trans-Pacific Partnership). L’ iniziativa del piccolo territorio asiatico è fortemente avversata dalla nazione del Dragone. Essa non è disponibile infatti a concedere l’ indipendenza, nonostante le continue richieste in tale senso e le iniziative volte a mostrare una sempre maggiore autonomia dalla madrepatria.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia