(ASI) L’ Assemblea generale dell’ Onu non sembra aver calmato le acque tra i due eterni nemici. Israele e Iran continuano ad attaccarsi reciprocamente dal punto di vista verbale. Lo Stato ebraico getta benzina sul fuoco, non contribuendo a rasserenare la difficile situazione con il governo dei Pasdaran.

"Raisi continua a ingannare la comunità internazionale con un discorso pieno di bugie e cinismo". Lo ha detto oggi in una nota il ministero degli Esteri israeliano, commentando le frasi pronunciate, nelle ultime ore, dal presidente iraniano all'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Il mondo – si legge ancora nel comunicato del dicastero di Gerusalemme – deve condannare il regime di Teheran. Ha il dovere anche di “ prevenire ogni possibilità che le capacità e le armi nucleari cadano nelle mani di questi estremisti".

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia