(ASI) Un recente sondaggio di ICM, fatto per conto del Sunday Times ha rilevato che  le intenzioni di voto a favore dell’indipendenza dal regno unito sono del 54% mentre solamente il 46% voterebbe per il NO.

Grande è la preoccupazione di Londra che, oltre al dispiacere di vedere dimezzato il “Regno unito”, teme che la deriva del separatismo vada a smuovere anche le tendenze all’indipendenza del il Galles.

Sarebbe la definitiva fine ingloriosa di un impero e di una monarchia che avevano  dominato mezzo mondo e che  già ora sono ridotte ad un’isola divisa e scossa dai venti rivoluzionari!

Alessandro Mezzano - Agenzia Stampa Italia